23.9 C
Napoli
domenica, 14 Luglio 2024
  • Gli attrezzi giusti per la manutenzione auto

    Utensili per la manutenzione dell'autoDevi sempre avere un ‘kit di sopravvivenza’ da tenere nel vano oggetti dell’auto, pronto ad essere utilizzato per un'assistenza veloce e facile. Ma quali sono gli attrezzi che bisogna portarsi dietro per la manutenzione della propria vettura? A questa domanda risponde un recente studio dell’Osservatorio Autopromotec.

    Gli utensili che non devono mai mancare

    Il primo è il cacciavite. Quello a stella ti permette di svitare le viti con filettatura autofilettata tramite un movimento rotatorio, mentre il cacciavite fisso svita tutte le viti con filettatura lineare. Per svitare, ivcece, delle viti a dado serve necessariamente un kit di chiavi. Ogni operazione va fatta in presenza di luce. Per l’illuminazione fissa vanno bene le classiche luci al neon. In mobilità è sufficiente una lampadina o la luce portatile. Nel kit non possono non esserci i liquidi: olio motore, carburante, liquido per i freni e per il cambio. Per fronteggiare problemi di batteria, essenziale è avere anche l’avviatore auto per far ripartire il proprio veicolo in panne se la batteria è scarica. Senza dimenticare, infine, cric,  cavalletto,  chiave inglese e una tanica di benzina (aggiungiamo) pronta per ogni esigenza.  

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie