15.3 C
Napoli
giovedì, 22 Febbraio 2024
  • L’aftermarket di SKF si veste di un nuovo packaging

    SKF veste di un nuovo packaging i suoi prodotti dedicati al mercato dell’aftermarket automotive. Durante l’ultima edizione di Automechanika Francoforte, l’azienda, specializzata nella produzione evendita di cuscinetti volventi, ha presentato il suo nuovo packaging. Il design rimane fedele al colore blu, che identifica SKF, e incorpora elementi grafici che rendono omaggio alla storicità dell’azienda e alle sue aree di competenza. Il nuovo layout visivo vuole mettere in risalto i valori  di SKF: l’impegno per la qualità, l’esperienza tecnologica e l’importanza del servizio al cliente. Il neo packaging include anche il QR Code che permette ai clienti di accedere facilmente alle informazioni tecniche sui prodotti, alle istruzioni di montaggio, ai video tecnici di montaggio e smontaggio nonché a tutto il materiale tecnico che è stato redatto.

     

    CARTA D’IDENTITA’

    Company: SKF Industrie S.p.A

    Cos’è: principale società del Gruppo SKF in Italia

    Cosa fa: è specializzata nella produzione e nella vendita di cuscinetti volventi e servizi correlati al mercato interno ed esterno

    Storia del Gruppo internazionale: fondata nel 1907, SKF è rapidamente cresciuta fino a diventare un’impresa globale. Già negli anni venti si era saldamente affermata nei cinque continenti. La sua presenza copre i principali settori industriali, da quello automobilistico e degli autocarri leggeri a quello aerospaziale, dall’eolico al ferroviario, compresi quelli della lavorazione dei metalli, delle macchine utensili, medicale e alimentare e delle bevande

    Il marchio SKF: è uno dei marchi industriali più consolidati a livello mondiale. Nel corso degli anni si è trasformato, diventando non più solo sinonimo di cuscinetti ma emblema di un’azienda leader nel campo di aree tecnologiche come le tenute, la meccatronica, la lubrificazione e i servizi

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie