18.8 C
Napoli
martedì, 21 Maggio 2024
  • Toyota 4Runner 2025: il fuoristrada inarrestabile

    Toyota 4Runner 2025

    Toyota 4Runner nella sua nuova edizione, rafforza la sua immagine originale e la sua leggenda di fuoristrada pronta ad affrontare terreni difficili.

    Costruita nel sito produttivo di Tahara della Toyota Motor Corporation, in Giappone, la nuova Toyota 4Runner giunge così alla sua sesta generazione.

    Una versione che alza l’asticella in termini di capacità di andare dovunque e di comfort, per la sua raffinatezza di fascia alta.

    Dave Christ, vicepresidente del gruppo Toyota ha dichiarato: “Questo nuovissimo 4Runner ha un’incredibile versatilità e capacità che rappresentano bene la storia della nostra famiglia di fuoristrada. Ne abbiamo vendute più di 3 milioni di unità in 40 anni, questo modello di sesta generazione offre un nuovo look e caratteristiche incredibili, pur mantenendo lo stile robusto e le capacità che i nostri clienti amano e si aspettano da questa iconica vettura”.

    Il nuovo modello è totalmente nuovo e nasce sulla piattaforma globale per autocarri TNGA-F di Toyota, condivisa con Tacoma, Land Cruiser, Tundra e Sequoia. Questa piattaforma aggiunge robustezza, ma migliora anche il comfort di marcia che è assicurato anche per coloro che occupano i sedili della terza fila disponibile.

    La vettura, nel corso del suo sviluppo è stata seguita dal team di progettazione di Calty ed il suo presidente Kevin Hunter, ha dichiarato: “Si ispira e trae origine dalle corse, soprattutto da quella nel deserto della Baja, l’elevata portanza a disposizione, il corpo macchina snello, gli pneumatici maggiorati e una design accattivante, rendono bene l’idea delle capacità del 4Runner”.

    Tutti i modelli 4Runner 2025 sono dotati di serie del Toyota Safety Sense 3.0, la suite Toyota dei sistemi di sicurezza attiva che include:

    • sistema pre-collisione con rilevamento pedoni
    • avviso di deviazione dalla corsia con assistenza alla sterzata
    • controllo della velocità di crociera
    • assistenza al mantenimento della corsia
    • riconoscimento dei segnali stradali
    • abbaglianti automatici
    • assistenza alla guida pro-attiva.

    Due le opzioni di propulsione, ossia il motore i-Force, un 4 cilindri in linea turbocompresso da 2,4 litri che sviluppa 278 cavalli con una coppia di 430 Nm ed il più performante i-FORCE MAX, che combina un motore turbo a quattro cilindri con un’unità elettrica, per una potenza complessiva di 326 cavalli ed una coppia di 630 Nm.

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie