10.9 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • Auto e incentivi, scossa al mercato

    Perché il mordere della crisi consiglia sempre più case a mettere da parte orgoglio e nazionalismi e sfruttare un numero sempre maggiore di componenti in comune. L’ultimo esempio arriva da due arci-concorrenti come Bmw e Mercedes: nei prossimi anni svilupperanno insieme molti componenti, soprattutto per la sicurezza. Ma non dimentichiamo che Bmw produce alcuni motori insieme ai francesi di Peugeot-Citroen, a loro volta legati a Fiat, che a sua volta dovrebbe sviluppare una collaborazione con Bmw: e il cerchio si chiude. Intanto l’arrivo degli incentivi ha risvegliato il mercato, soprattutto per i modelli ecologici che beneficiano di 3500 euro senza rottamazione, e ben 5000 euro rottamando un usato. Quali modelli possono giungere a tanto? Tutti quelli con alimentazione a metano o gpl, e sono tanti, o la ridottissima pattuglia delle ibride, elettriche e benzina, che però sta per arricchirsi di nuovi modelli. E a proposito di novità: la Fiat lancia la 500 cabrio, che verrà presentata fra due settimane a Ginevra. Linea retrò, con la capottina in tela che si scopre esattamente come nel modello del ’59. Potete scommetterci, sarà uno degli oggetti del desiderio per la prossima estate.


    Articolo pubblicato su TG5 in data 18/02/09

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie