22.4 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Protezione e sicurezza: cuffie auto di qualità

    Protezione e sicurezza: cuffie auto di qualità

    L’automobile è piena di componenti che si muovono reciprocamente fra loro e molti di essi hanno bisogno di essere protetti da cuffie auto di qualità. Se gli organi meccanici interni – pensiamo all’insieme bronzine-albero motore o al sistema alberi a camme-bilancieri delle valvole – lavorano in un “ambiente” sigillato, non altrettanto si può dire di un giunto omocinetico o di un tirante dello sterzo.

    Cosa sono le cuffie auto e a cosa servono

    La protezione di questi e molti altri componenti è affidata alle cuffie auto che, con materiali resistenti e una corretta installazione, assicurano una protezione ottimale contro polvere, sporco e umidità. Oltre alle diffusissime guarnizioni, abbiamo per esempio i cappucci delle candele o gli anelli e i soffietti attraverso i quali passano cavi elettrici e tubazioni che vengono così fermati e protetti da vibrazioni e urti.

    Potremmo anche considerare cuffie auto i cuscinetti in gomma antiscivolo posizionati sui pedali delle automobili allo scopo di garantire ai piedi un appoggio sicuro. Altre cuffie auto sono quelle che sigillano, per esempio, l’entrata della leva del cambio nel cambio stesso o il punto nel quale la forcella di disinnesto entra nella campana della frizione e piccole cuffie di tenuta sono anche presenti nell’astina usata per verificare il livello dell’olio motore.

    Le cuffie auto più importanti sono però quelle coinvolte in trasmissione, sospensioni, sterzo e freni. Pensiamo ai giunti – omocinetici e/o a tripode – sistemati alle estremità dei semiassi o dell’albero di trasmissione: si stratta di componenti lavorati con tolleranze ridotte e quindi se fossero contaminati da polvere, impurità e il sale sparso nelle strade in inverno la loro vita utile si accorcerebbe drasticamente.

    Stesso discorso per le protezioni in gomma degli snodi sferici delle sospensioni, che devono essere a prova di infiltrazioni d’acqua. Anche i tiranti di sterzo devono essere sigillati perché si muovono rispetto alla scatola dello sterzo, estendendosi e rientrando, ma questi spostamenti non possono far entrare polvere e impurità nei delicati meccanismi interni: ecco quindi l’impiego di soffietti in gomma molto flessibili.

    Come sostituire le cuffie auto

    Praticamente invisibili ma più che importanti sono poi le cuffie auto che sigillano i pistoncini dei freni e il cilindro maestro della pompa principale: esse fanno scorrere questi componenti di precisione con il minimo attrito ma garantendo la perfetta tenuta della pressione idraulica.

    Per evitare l’ingresso di impurità e acqua – pensiamo all’esposizione delle pinze freno alla pioggia e all’acqua delle pozzanghere – i cilindretti hanno dei soffietti parapolvere che non solo li sigillano rispetto all’ambiente esterno ma contribuiscono al loro “ritorno” in posizione di riposo, minimizzando gli attriti parassiti disco-pastiglia.

    Anche la pompa principale del freno ha dei soffietti di protezione: l’asta di comando collegata al pedale è esterna alla pompa ma entra al suo interno e questo non deve portare a inquinamento di sorta. La funzione principale delle cuffie auto, dei soffietti e dei parapolvere è quindi quella di proteggere i componenti chiave dell’auto da polvere, sporco e altri contaminanti esterni.

    Queste cuffie auto si trovano a lavorare in ambienti difficili, confrontandosi con calore, freddo, aggressioni chimiche e movimenti ripetuti decine di migliaia di volte: eppure la loro vita utile può superare le decine di anni.

    Alla fine anche la migliore cuffia auto e il miglior parapolvere possono cedere e vanno sostituiti con tempestività per evitare l’ingresso di impurità negli organi meccanici. Queste lavorazioni vanno affidate a un professionista perché possono implicare lo smontaggio di un semiasse, un tirante di sterzo o la sostituzione di un perno sferico: è interessante sapere che i cataloghi dei fornitori aftermarket comprendono ormai anche componenti per le auto elettriche.

    Le cuffie auto visibili possono essere trattate con prodotti specifici che, mantenendole elastiche, ne prolungano la vita. È importante ispezionarne lo stato e provvedere tempestivamente se si riscontrano danneggiamenti e lacerazioni. Non sarà difficile trovare, su inforicambi.it, cuffie auto per ogni esigenza che, costruite con materiali resistenti e installate correttamente, consentiranno una guida sicura e affidabile.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie