21.2 C
Napoli
sabato, 18 Maggio 2024
  • La nuova generazione di sospensioni Tenneco

    Le ultime innovazioni nell’ambito dei sistemi di sospensione e scarico. Sarà ciò che mostrerà Tenneco ad Automechanika Francoforte. Nella passerella dell’evento tedesco, la company, con sede madre a Lake Forest  (Illinois) e oggi tra i più grandi produttori di prodotti sospensione in tutto il mondo con più di 90 milioni di ammortizzatori prodotti nel 2015 il primo equipaggiamento e l’aftermarket, svelerà in anteprima le tecnologie di nuova generazione che ridefiniranno l’esperienza di guida del veicolo e festeggeranno il primo secolo di successi del marchio Monroe: tra i brand (nato nel 1920) più noti e affidabili nell’industria  dei veicoli passeggeri e commerciali. La keyword di successo risiede nella capacità aziendale di supportare autoriparatori a comunicare all’utente finale plus e benefit nel sostituire gli ammortizzatori scarichi e le parti sospensione usurate. “Ammortizzatori e sistemi sospensione sono in gran parte invisibili al consumatore. Per questo – spiega Bruce Ronning, vice presidente e general manager di Tenneco Aftermarket Europe – investiamo in programmi di formazione innovativi che illustrano i benefici vitali che la sostituzione delle parti usurate ha per l’automobilista. E’ tutta una questione di consapevolezza dei consumatore riguardo alla sicurezza, attraverso una migliore e più solida relazione con i fornitori di servizi del loro veicolo”. Ma c’è di più. L’impegno di Tenneco sfocia anche in una proficua attività di formazione che supporta le officine così da  diagnosticare in tempo utile e riparare in maniera rapida, efficiente ed accurata anche i problemi più complessi relativi al controllo dell’assetto di guida e dei sistemi per il controllo delle emissioni. Ne è un esempio il sistema tecnico avanzato digitale per tecnici (TADIS): piattaforma informativa digitale per tecnici di Tenneco. Un canale che apre le porte alle più recenti informazioni su diagnosi, video tecnici e altre informazioni critiche relative ai sistemi di controllo della stabilità di guida e controllo delle emissioni.

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie