Ricambi auto

Il Natale di LKQ Corporation: sotto l’albero c’è Stahlgruber

LKQ Corporation E' davvero un bel Natale per LKQ Corporation che per la cifra di 1,5 miliardi di euro acquista Stahlgruber. Un’importantissima operazione resa nota, qualche giorno fa in una nota stampa, che pone il Gruppo americano in una posizione di rilievo nella distribuzione di ricambi nell’aftermarket indipendente europeo. Dopo essere entrato in Mekonomen e comprato Rhiag-Inter Auto Parts Italia SpA, a distanza di un anno il provider statunitense del post vendita porta a casa un altro prezioso accordo. Questa volta con il colosso tedesco Stahlgruber: distributore di parti ricambio per il mercato europeo che può contare su una forza di 228 punti vendita, 6 magazzini, 1 centro logistico di 128.000 metri quadrati localizzato strategicamente in Germania che serve più di 100mila professionisti. Una sinergia che sposa  l’immenso valore e la grande esperienza delle due aziende con l’obiettivo di crescere in maniera virtuosa nel mercato europeo.  Nel comunicato aziendale, si precisa che LKQ  prevede di completare la transazione alla fine del primo trimestre del prossimo anno oppure all’inizio del secondo, dopo il placet conferito dalle autorità garanti. 

 

CARTA D’IDENTITA’

LKQ: gruppo leader nella distribuzione di parti di ricambio alternative e speciali per autovetture e altri veicoli. Opera in Nord America, Europa e Taiwan

Prodotti: un’ampia gamma di sistemi, componenti, attrezzature, parti di ricambio per riparare e allestire automobili, veicoli pesanti, autocaravan e veicoli elaborati

Commenta