20.8 C
Napoli
martedì, 25 Giugno 2024
  • Bosch sviluppa la tecnologia d’iniezione per carburanti alternativi

    Con il sistema di gestione flessibile del motore Bosch NG-Motronic, le vetture possono funzionare sia a benzina che a metano, e anche passare da un carburante all’altro in marcia, senza interrompere le prestazioni del motore a combustione. In Germania, ad esempio, le tasse estremamente basse applicate sul metano e la continua espansione della rete di stazioni di servizio che offrono carburanti ecologici, rende il metano un’alternativa sempre più naturale. Bosch possiede le adeguate soluzioni tecniche per l’alimentazione a metano, che produce circa il 25 percento in meno di ossido di carbonio (CO2) rispetto alla benzina e nessuna emissione di particolato. Montano il sistema ibrido la Fiat Punto con motore 1.2 8v e motore 1.6 16v e la Fiat Multipla con motore 1.6 16v. Ma il metano non affascina soltanto il mercato europeo. L’enorme interesse registrato, ad esempio, in Asia per le fonti di energia a metano offre un grande potenziale di sviluppo.

    Ma il metano è soltanto una delle alternative alla benzina e gasolio attualmente disponibili. Soprattutto in Brasile, l’alcol è anche usato come carburante in aggiunta alla benzina. Con il sistema di gestione dei motori a carburanti alternativi realizzato da Bosch, i veicoli possono essere alimentati sia a benzina sia ad alcol. In Brasile, sono comunemente disponibili due tipi di carburante a base di etanolo, ricavati dalla canna da zucchero: benzina con alcol al 22 percento e alcol con acqua al 7 percento. A seconda della composizione del carburante correntemente impiegato, il sistema di gestione regola automaticamente l’accensione e l’iniezione. E con i sistemi a triplice alimentazione, gli automobilisti brasiliani possono effettuare il rifornimento con benzina, alcol e metano.

    Con i sistemi di gestione motore per veicoli a metano ed alcol, Bosch ribadisce la sua competenza nello sviluppo di fonti di alimentazione moderne ed ecologiche che, in alternativa a benzina e gasolio, preservano le risorse e aprono la strada all’uso sostenibile delle materie prime.

    Articolo pubblicato sul sito bosch.it in data 28/02/06

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie