22.4 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Corsi di formazione Autodis Xmaster: nuova tappa a Castel Maggiore

    Corsi di formazione Autodis Xmaster

    I corsi di formazione per officine e autoriparatori di Autodis Xmaster si sono svolti questa volta a Castel Maggiore (Bologna).

    Ancora una volta i partecipanti di questo entusiasmante quanto originale ed efficace “format” hanno manifestato alle nostre telecamere, tanto entusiasmo e approvazione per un format vincente: quello di Autodis Xmaster.

    Preparare i meccanici e le officine alla risoluzione delle nuove problematiche elettroniche che possono verificarsi su di un’auto moderna, è fondamentale per rispondere alle esigenze del mercato.

    I corsi di formazione della Autodis Xmaster tracciano il futuro di autoriparatori e officine.

    Ernesto Parello Referente Network e Servizi Xmaster Autodis: “Siamo qua nella sede di Autodis per un corso innovativo perché collaboriamo con il Grup Eina. Viene utilizzata una macchina completamente cablata per fare un corso su tutti i sistemi che riguardano questi veicoli. Tanti gli obiettivi del corso, spaziano dall’apprendimento delle tecniche di diagnosi all’utilizzo dell’oscilloscopio. Simuliamo gli errori su questa tipologia di veicolo, per poi passare alla risoluzione del problema. Un corso dove si fa più pratica che teoria, dove viene ribaltata tutta la formazione. Abbiamo un formatore capace e in grado di sviluppare questa tipologia di formazione. Una formazione che viene svolta anche su auto elettriche e ibride. Abbiamo un catalogo corsi completo su questa tipologia di formazione. I veicoli moderni hanno una mole tecnologica enorme, bisogna dunque sempre dotarsi di nuovi strumenti per effettuare la diagnosi. Il corso XSEA si basa su sistemi diagnostici sulla ricerca guasti applicati ai veicoli del Gruppo Volkswagen. Il corso viene effettuato da Grup Eina in collaborazione con Autodis. Gli obiettivi di questo corso sono quelli di apprendere le tecniche della ricerca dei guasti attraverso attività diagnostiche e di misurazione elettriche sui sistemi presenti su questa tipologia di veicoli del Gruppo Volkswagen. Per i corsi viene utilizzata un’auto lab, una Seat Leon da 1.5 litri da 130 kW, adeguatamente allestita per le prove pratiche, che consente di simulare e ricreare diversi guasti. I contenuti di questo corso sono molti: dalle simulazioni di diversi tipi di guasti da risolvere ai sistemi diagnostici”.

    Marco Andreazzi, Referente Network e Servizi Xmaster Autodis: “Ci occupiamo del network e dei servizi. Il nostro corso tecnico è molto innovativo, si basa su di un’auto appositamente cablata. Tramite un tablet si simulano tutti i guasti che possono verificarsi. Per un meccanico è bellissimo vedere questo, perché permette attraverso la diagnostica di intervenire per la risoluzione di diverse problematiche”.

    Giulio Smeraldi Officina B.D. Car: “Abbiamo scelto di fare questa tipologia di corsi, per come vengono svolti. In particolare, perché a fine corso possiamo rivedere cosa abbiamo fatto ma anche per ritrovarsi a confrontarsi con varie realtà, per scambiarsi opzioni e idee. L’ambiente è sereno, questo permette un migliore apprendimento. Ero un meccanico delle officine FIAT, mi sono ritrovato in un ambiente piacevole e preparato. Avere in officina un’attrezzatura adeguata e un personale formato e capace, consente di risolvere facilmente e rapidamente un problema”.

    Fabio Quadrani Officina Autotecnica: “Mi occupo di elettronica per auto. Siamo venuti a questo corso interessantissimo Xmaster. Una formazione fondamentale per risolvere le problematiche delle macchine più moderne. Una preparazione che consente di essere veloci e precisi nell’effettuare una diagnosi. Un tecnico preparato deve saper utilizzare le attrezzature giuste per velocizzare la diagnosi”.

    Giuseppe Carlotta AutoKit Modena: “Mi occupo di meccatronica, la ricerca dei problemi sulle vetture. Oggi siamo qui con i tecnici Xmaster che ci addestrano per ritrovare problemi ed errori sulle nuove vetture. Un corso ci permette di essere all’altezza delle aspettative del mercato. I corsi Xmaster sono corsi qualitativi che preparano in modo adeguato sulle auto nuove e di una certa età. I formatori Xmaster sono dei professionisti che ti insegnano delle ottime tecniche da utilizzare in officina”.

    Antony Manfredini Gommaria Ruote: “Sono qui per imparare tutto ciò che può servici per ampliare i nostri servizi. Qui viene spiegato tutto molto bene, tante le domande che ci consentono come localizzare l’errore e risolverlo. È fondamentale avere gli strumenti diagnostici necessari”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie