12.1 C
Napoli
mercoledì, 24 Aprile 2024
  • Mai più colpi di sonno alla guida

    sistema di rilevazione della sonnolenza installato sul cruscotto di un veicoloMai più colpi di sonno alla guida. Almeno questo è l’obiettivo che si augura di raggiungere Panasonic. Ci ha già provato Mercedes, ora la multinazionale nipponica, dopo molteplici investimenti in ricerca e sviluppo nella sicurezza stradale, annuncia di aver concepito una innovazione per la rilevazione della sonnolenza che prevede ed evita i fatali colpi di sonno al volante. I primi dispositivi funzionanti saranno disponibili a partire dal prossimo ottobre. Il tweet ufficiale non lascia spazi a dubbi: “Our contactless drowsiness-control technology helps drivers to stay comfortably awake on the road”.

    3 fattori innovativi

    Sfrutta una videocamera evoluta con sistema di rilevazione contactless (che non richiede alcun contatto fisico con il conducente) per effettuare le seguenti operazioni:

    1. Rilevare la sonnolenza del conducente fin dal primo stadio (prima che egli stesso se ne renda conto), misurando i battiti delle palpebre, le espressioni facciali ed altri parametri vitali

    2. Raccogliere i dati relativi all'interno del veicolo, come la luminosità ambientale o la temperatura, per predire i cambiamenti del livello di sonnolenza. La capacità predittiva dei sistemi di rilevazione della sonnolenza tradizionali è estremamente limitata e Panasonic ha fatto grandi passi avanti in questo ambito.

    3. Rilevare e monitorare il livello di sensazione termica del conducente, agendo per contrastare la sonnolenza.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie