21.4 C
Napoli
martedì, 21 Maggio 2024
  • Nissan e il monitoraggio veicoli rubati

    Nissan e il monitoraggio veicoli rubati

    Nissan lancia un servizio per monitorare la vettura in caso di furto.

    Che cos’è il sistema di monitoraggio veicoli rubati della Nissan

    Si tratta di un sistema di localizzazione di una vettura in caso di furto, Nissan ha denominato questa tecnologia “Monitoraggio Veicoli Rubati”.

    È disponibile sulla Qashqai a partire dall’allestimento N-Connecta, sulla X-Trail, sempre a partire dalla configurazione Connecta e sulla nuova Ariya.

    Presente all’interno della App NissanConnect Services, il Monitoraggio Veicoli Rubati è gestito in collaborazione con Vodafone Automotive e consente di tracciare e localizzare il veicolo rubato utilizzando il GPS.

    Individuazione e recupero del mezzo sono a cura del fornitore del servizio e delle Forze dell’Ordine, loro possono decidere di disattivare da remoto l’avviamento della vettura per facilitare le operazioni.

    Nissan sistema di monitoraggio veicoli rubati: quanto costa e come funziona

    Il sistema Monitoraggio Veicoli Rubati di Nissan ha un costo di abbonamento di 99 euro l’anno.

    Il servizio, attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, prevede attività di call center e notifiche istantanee nel caso il veicolo venga spostato all’insaputa del proprietario – che può seguirne i movimenti tramite l’app.

    Inoltre, una vasta rete europea di call center, che interagisce direttamente con le Polizie locali, permette di individuare e recuperare la vettura anche al di fuori dei confini nazionali.

    Guillaume Pelletreau, Vice President, Electrification and Connected Services, Nissan AMIEO Region, ha dichiarato: “Il Monitoraggio Veicoli Rubati offre ai nostri clienti un maggiore livello di tranquillità, che possono parcheggiare la vettura vicino casa o in luoghi meno familiari, certi che, in caso di furto, potranno recuperarla con il supporto delle Forze dell’Ordine“.

     

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie