17.9 C
Napoli
lunedì, 22 Aprile 2024
  • Behicle, il veicolo leggero più sicuro

    Punto cruciale: gli urti laterali. Gli urti laterali comportano maggiori rischi di lesioni per i passeggeri dei veicoli molto piccoli. I passeggeri di BEHICLE sono protetti da airbag laterali ZF. Il Gruppo ha supportato il progetto anche in fase di collaudo e nei crash testI veicoli leggeri elettrici a quattro ruote (detti anche quadricicli) sono l'ultima tendenza nell'ambito della mobilità urbana per brevi tragitti. Per poter offrire anche su questo tipo di veicoli un livello di sicurezza altamente efficace per gli occupanti, ZF (tra i più importanti gruppi tecnologici al mondo, specializzato nel settore delle trasmissioni e dei sistemi autotelaio nonché della tecnologia di sicurezza attiva e passiva)  è divenuta partner per la fornitura di sistemi di protezione degli occupanti nell'ambito del progetto europeo BEHICLE. Il nome del deriva dall'abbreviazione di BEst in class veHICLE: un obiettivo che il piccolo e veloce veicolo elettrico a tre posti soddisfa pienamente. In questo, un ruolo importante lo ha avuto anche ZF, i cui esperti nella sicurezza hanno sviluppato un innovativo sistema di airbag e cinture di sicurezza a quattro punti, che è stato integrato nel veicolo. ZF ha collaborato anche alla fase di simulazione e collaudo. Il risultato? BEHICLE è stato progettato per essere il primo veicolo nella sua categoria a ottenere 5 stelle Euro NCAP. Finora, veicoli simili appartenenti alla stessa classe hanno ottenuto al massimo 2 stelle.

     

    Su misura è sinonimo di sicurezza

    In BEHICLE, l'innovativo componente di ZF - la tecnologia DLT (Dynamic Locking Tongue) - garantisce che le forze di ritenuta della cintura di sicurezza sulle spalle e sul torace siano minori di quelle esercitate a livello del bacinoIn caso di incidente la cintura di sicurezza a quattro punti, progettata come cintura dall’alto, dà una maggiore protezione rispetto ai tradizionali sistemi a tre punti. In BEHICLE questo sistema è applicato in modo unico: 2 riavvolgitori con pretensionatore e limitatore di forza sono integrati nella parte posteriore del cielo dell’abitacolo. Le linguette di chiusura sporgono lateralmente davanti alla testa del guidatore per poter essere facilmente afferrate e allacciate. Le rispettive fibbie di chiusura si trovano a sinistra e a destra del sedile di guida, e l'illuminazione le rende facilmente individuabili dal guidatore. Le cinture sono inoltre dotate della tecnologia di bloccaggio DLT (Dynamic Locking Tongue) proveniente dalle auto di serie: in caso di urto, un piccolo componente nella linguetta di chiusura regola la forza di ritenuta della cintura in modo che il carico esercitato sul torace e sulle spalle dei passeggeri sia inferiore a quello esercitato sul bacino. Inoltre, i nuovi airbag laterali rinforzati di ZF contribuiscono a soddisfare i relativi requisiti durante i crash test. A differenza di quanto avviene nei veicoli tradizionali, i sistemi di ritenuta non sono alloggiati nello schienale, bensì nella traversa di alluminio della portiera. In più, la configurazione degli airbag laterali tiene in considerazione che la posizione centrale del sedile di guida consente di avere maggiore spazio tra il guidatore e la portiera e che gli airbag non sono più regolabili longitudinalmente al sedile.  Gli airbag a tendina, posizionati lungo i montanti A e C tramite delle cinghie esterne, offrono un'ulteriore efficace protezione in caso di urto laterale. 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie