9.9 C
Napoli
domenica, 25 Febbraio 2024
  • UFI Filters investe in Polonia

    UFI investe in PoloniaUFI Filters, player mondiale nelle tecnologie di filtrazione e thermal management, inaugura un nuovo stabilimento all’avanguardia ad Opole,  in Polonia, che entro il 2023 raddoppierà la capacità produttiva globale dell’azienda in termini di scambiatori di calore. Nell’ambito della strategia di UFI Filters di produrre vicino ai costruttori di veicoli, la nuova struttura favorirà l’ulteriore sviluppo Europeo dell’azienda nel settore termico. Lo stabilimento, con un’area iniziale di 6.000 metriquardi e una capacità di un milione di componenti l’anno, arriverà a coprire 12.000 metriquadri e triplicherà la produzione entro il 2023. L’impiego di processi tecnologicamente avanzati e completamente integrati sarà utile alla realizzazione di cooler per motori, trasmissioni e altre applicazioni, con focus specifico sui veicoli ibridi ed elettrici. Il complesso di Opole apporta notevoli vantaggi economici alla Regione, con un investimento totale di 42 milioni di PLN (circa 10 milioni di euro) e la creazione di 250 nuovi posti di lavoro nei prossimi 5 anni. Si tratta del primo stabilimento UFI dedicato alla produzione di scambiatori di calore al di fuori della Cina. Si trova vicino al sito industriale Ceco di Ostrava dove UFI Filters produce ed assembla filtri; assicurando in meno di 2 ore, una connessione rapida ed immediata fra le due sedi. Gli avanzati scambiatori di calore prodotti nel nuovo stabilimento di Opole sono destinati a una molteplicità di mercati, tra cui quello automotive e heavy-duty, dei trattori e delle macchine da costruzione (on-road e off-road), oltre che quello dei veicoli ibridi, completamente elettrici e a celle di combustibile che anticipano i sistemi di propulsione del futuro e la e-mobility.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie