15.9 C
Napoli
giovedì, 29 Febbraio 2024
  • Sospensioni attive predittive sulla nuova Audi A8

    Una tecnologia in grado di trasformare letteralmente il carattere della lussuosa Audi A8 .

    Sono le sospensioni predittive, un sistema completamente attivo in grado di cambiare letteralmente il comportamento stradale della nuova Audi A8 .

    In pratica attraverso attuatori elettromeccanici è possibile variare il carico di ogni singola ruota, gestendo in qualsiasi momento e situazione l’assetto in modo attivo. 

    L’auto può sollevarsi o abbassarsi nell’arco di cinque decimi di secondo fino ad un massimo di 85 millimetri rispetto alla posizione standard. 

    La potenza assorbita dal sistema varia tra i 10 ed i 200 Watt: ogni qualvolta la dinamica di marcia provoca una compressione dell’ammortizzatore, ad esempio in presento di asfalto irregolare, le sospensioni predittive intervengono riportando la vettura ad un assetto ottimale e confortevole.

    In modalità Dynamic la nuova Audi A8 in fase di percorrenza in curva, ad andatura sostenuta, riesce a mantenere una accelerazione trasversale fino a 1g, con una inclinazione della vettura di appena 2 gradi contro i 5 dell’assetto normale. 

    Con il profilo comfort plus, questa tecnologia sfodera una ulteriore funzionalità innovativa, perché riduce gli effetti dell’accelerazione laterale sui passeggeri. 

    In ingresso in curva, in corrispondenza del lato esterno della curva la vettura si abbassa contemporaneamente sul lato opposto: la A8 presenta una rollio massimo di 3 gradi e questo intervento risulta evidente nell’intervallo di velocità compreso tra gli 80 ed i 130 km/h.

    Marco Lasala

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie