21.2 C
Napoli
sabato, 18 Maggio 2024
  • Fiat Auto – IL RITORNO DI WOHLFARTER

    Per Wohlfarter, 48 anni, che a dispetto del nome è italiano, per la precisione altoatesino, il trasferimento a Torino è un ritorno: il manager aveva già lavorato nel gruppo Fiat, occupandosi dell’Alfa Romeo prima in Germania e poi in Italia. La gestione ricambi Alfa Romeo rappresentò addirittura l’inizio della sua carriera nel mondo dell’auto nel 1982.

    I marchi italiani hanno un posto importante nell’affettività di Wohlfarter: in garage, accanto a una Volkswagen “Touareg”, il manager ha un’Alfa “RZ” realizzata nel 1992 da Zagato sulla base meccanica della “75” da competizione; quando aveva 14 anni, lo zio, concessionario Fiat, gli regalò una “600” che Wohlfarter trasformò in seguito in una dune buggy.

    Laureto in Austria in business administration, Wohlfarter parla correntemente tre lingue: italiano, tedesco e inglese. È sposato, ama sciare e andare in mountain bike. Due passioni che nei dintorni di Torino potrà continuare a coltivare con assiduità.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie