17.9 C
Napoli
lunedì, 22 Aprile 2024
  • A Torino ‘Automotoretró’ celebra i 50 anni della 600

    Proprio 50 anni fa, precisamente il 10 marzo 1955, al Salone di Ginevra veniva presentata la Fiat 600. A pochi giorni dall’anniversario di questo evento, che ha segnato in modo significativo, anche per i suoi riflessi sociali, la storia dell’automobile in Italia, si aprirà la 23a edizione di “Automotoretró”. Gli organizzatori della rassegna, che aprirà i battenti a Torino il prossimo 18 marzo, hanno deciso di realizzare una serie di iniziative per celebrare questo importantissimo modello che ha “motorizzato l’Italia”, anche grazie ad un prezzo d’ acquisto a quel tempo del 30% inferiore a quello della giardinetta 500c, che costituiva l’unica scelta economica per la famiglia italiana.
    Ad Automotoretró è prevista la presenza di numerosi club e di collezionisti dello storico modello che, provenienti da tutta Italia, non perderanno l’occasione di presentare la loro 600 a questa rassegna che, negli anni, ha saputo affermarsi come una tra le più importanti e qualificate nel nostro Paese. La rassegna vedrà presenti, infatti, i grandi club delle marche prestigiose, che esporranno i più interessanti “pezzi” dei loro soci, alcuni dei quali sono vere e proprie “prime visioni”.
    Il salone torinese dell’ auto e della moto d’ epoca è diventato un punto focale anche per gli operatori di tutti i settori commerciali del comparto: autovetture, motociclette, pezzi di ricambio e accessori, editoria, modellismo, moda; insomma tutto quanto attiene al mondo del collezionismo dei motori. Saranno organizzate, nell’ambito della rassegna, anche numerose sezioni espositive specifiche su varie tematiche. Tra queste spicca “la regal Torino”, una rassegna che porterà nella ex capitale sabauda l’affascinante mondo del collezionismo e dell’antiquariato militare, con particolare attenzione ai veicoli militari.

    Articolo pubblicato sul sito radio.rai.it in data 29/01/2005

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie