Ricambi auto

E la tua batteria ce la farà a superare l’inverno?

batteria autoQuando le temperature iniziano a scendere e l’inverno è alle porte, è il momento di portare l’auto in officina per prepararla al meglio. Le procedure standard prevedono il cambio delle gomme, il test delle luci e il rabbocco dei liquidi. Ma spesso si dimentica che il funzionamento continuo del lunotto termico, delle luci, dei tergicristalli e del riscaldamento del parabrezza, rappresentano uno stress costante per la batteria. Come mostrano le recenti statistiche elaborate dal club automobilistico tedesco ADAC, circa il 40 per cento di tutti i guasti alla macchina è causato dalla batteria.  Invece, secondo un’indagine di  Johnson Controls e che ha coinvolto 67.000 vetture in cinque Paesi, in Italia il 32 per cento delle batterie è in gravi condizioni e circa 19 milioni di auto potrebbero bloccarsi da un momento all'altro.

 

I consigli di Johnson Controls

Nelle vetture moderne la batteria non fornisce solo energia elettrica per l’accensione e l’avviamento del veicolo, ma fa parte di un complesso sistema elettrico che fornisce energia a una serie di funzioni di comfort e di risparmio del carburante quali il climatizzatore e i sistemi start-stop. Per questo motivo, almeno una volta l’anno e prima dell’inverno, gli automobilisti dovrebbero far testare la batteria in officina. Se il test accerta che la batteria dovrebbe essere sostituita, è dunque consigliabile avvalersi del supporto di personale esperto e di moderne tecnologie per procedere alla sostituzione in tutta sicurezza.

Commenta