Sicurezza e salute

Che aria circola in auto?

Più volte abbiamo posto l’attenzione sull’argomento ‘pulizia dell’auto’, dispensando consigli e opinioni. (leggi qui)

Così come quella personale anche l’igiene dell’auto non va trascurata. In special modo quella relativa agli interni e nel periodo estivo in cui viviamo di più l’auto tra viaggi e spostamenti vari ed eventuali. (leggi l'articolo)

Abbiamo pensato così di concentrarci, in questo articolo, sulla pulizia delle vie aeree: le bocchette dell’aria condizionata devono necessariamente essere ripulite prima di essere utilizzate, soprattutto in estate. E’ importante che l’aria che circola nell’abitacolo sia aria pulita. Per questo consigliamo di rimuovere il filtro antipolline del condizionatore (come riportato sul libretto d’uso della vettura) e utilizzare un prodotto con contenuto schiumogeno specifico per questo tipo di manutenzione, il prodotto è contenuto in un packaging con tubicino che permette di iniettare la sostanza nei tubi dell’auto. E’ necessario lasciare che la schiuma agisca per un arco di tempo indicato nelle istruzioni, successivamente si accende il condizionatore al massimo con porte e finestrini dell’auto chiusi, poi è possibile rimontare il filtro. 

Immaginiamo che non sia semplice rimuovere il filtro dell’aria, per questo potete rivolgervi al vostro autolavaggio di fiducia o ad un centro CarGlass che propone anche un servizio di igienizzazione all’ozono.

Fondamentale è anche la pulizia dei sedili (leggi qui), specialmente quelli in tessuto (piuttosto che in pelle) poiché attirano e accumulano molta più polvere. Così come i tappetini in moquette, rispetto a quelli in gomma.

Ergo, munitevi di: aspirapolvere, prodotti con lavaggio a secco specifici per l’auto, deodoranti vari e no trascuratezza.

E’ fondamentale per voi ed i vostri bambini, nel caso ce ne fossero, vivere un auto pulita. Ne vale la nostra salute, specialmente se ci sono viaggiatori affetti da allergie particolari a polvere e acari.

A cura di: Costanza Tagliamonte

Commenta