10.2 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • In arrivo ghiaccio e neve, consigli per una guida sicura

    Con l’arrivo della stagione invernale gli automobilisti si trovano a fronteggiare i tradizionali problemi di viabilità legati alla presenza di neve o ghiaccio sulle nostre strade. Fenomeni che richiedono una maggiore prudenza alla guida poiché è facilissimo, a causa della perdita di aderenza, perdere il controllo della vettura con conseguenze poco piacevoli per l’incolumità e per il portafogli.

    Dalla Opel, che da quest’anno vanta nella sua gamma un veicolo a trazione integrale come l’Antara, arrivano alcuni semplici consigli che è bene tenere a mente visto che quando c’è in gioco la sicurezza nulla è mai banale.

    In questo periodo dell’anno, più che mai, è bene quindi adottare una corretta tecnica di guida con la consapevolezza che gli spazi di frenata sono inevitabilmente più lunghi.

    Montate per tempo i pneumatici invernali, visto che mescole specifiche e battistrada di disegno speciale permettono di ridurre gli spazi di arresto quando si guida su una strada innevata ed, in generale, quando fa più freddo. Fate controllare lo stato dei tergicristallo, degli spruzzatori, del lava-vetro, della batteria, delle luci e dell’antigelo.


     

    In linea generale, evitate di frenare, di cambiare e di sterzare bruscamente su strade innevate, cercate invece di guidare in modo più fluido e prudente, mantenendo sempre la distanza di sicurezza dal veicolo che vi precede. Quando partite, sollevate lentamente il piede dal pedale della frizione in modo da evitare che le ruote possano girare a vuoto, mentre sulle auto con cambio automatico è possibile impostare la modalità di guida invernale.

    E’ importante guidare con particolare attenzione su ponti e strade innevate (all’interno di un bosco, ecc), poiché se la superficie tutto intorno sembra libera da neve e da ghiaccio, d’inverno possono essere presenti lastre giacciate, anche se la temperatura non è scesa sotto zero.

    Nelle località turistiche di montagna, può succedere che cada una tale quantità di neve che talvolta neppure i migliori pneumatici invernali sono sufficienti. In questi casi la risposta è rappresentata dalle catene da neve. Le cose importanti da ricordare sono essenzialmente due: montare le catene prima di affrontare una salita e toglierle non appena la strada torna ad essere libera dalla neve (in caso contrario, le catene si logorerebbero rapidamente, riducendo drasticamente la sicurezza di guida). Un’altra cosa importante, consigliata da molti esperti, è provare almeno una volta a montare le catene, prima di farlo quando è necessario.

    Nel caso in cui l’auto dovesse sbandare su una strada innevata, evitate di frenate all’improvviso. Premete invece la frizione (in modo da dare alle ruote un maggiore effetto sterzante), controsterzate e, se necessario, frenate leggermente.

    Prima di mettervi in movimento, togliete la neve caduta sulla carrozzeria (anche dal tetto poiché potrebbe scivolare in avanti quando frenate e compromettere la visuale) ed il ghiaccio presente sul parabrezza e ricordate che utilizzando il climatizzatore nella stagione fredda, è possibile evitare l’appannamento del parabrezza. Si tratta quindi di tenere a mente alcuni semplici consigli che però potrebbero rivelarsi molto utili in caso di necessità e che permettono di affrontare con maggiore serenità la guida nella stagione invernale.


    Articolo pubblicato su Repubblica in data 23/11/07

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie