20 C
Napoli
martedì, 25 Giugno 2024
  • Auto: in novembre vendite in flessione del 21,13%

    ROMA – Il mercato dell’auto in Italia continua a perdere quota: a novembre le vendite sono in flessione del 21,13%, a 145.198 unità. Sugli undici mesi le immatricolazioni segnano una variazione di -8,22%, a 1.829.117 unità. Lo rende noto il ministero delle Infrastrutture e Trasporti. A ottobre le immatricolazioni avevano registrato un tonfo del 28,82%.

    GRUPPO FIAT: -26% – Il Gruppo Fiat a novembre ha immatricolato 41.376 vetture (il 26% in meno rispetto allo stesso mese di un anno fa) e ha ottenuto una quota del 28,5% mentre nel 2009 era stata del 30,4%. La quota di mercato a novembre è risultata pari al 28,5%, in aumento rispetto al 27,5% di ottobre. Il dato è invece in calo rispetto al 30,35% di novembre 2009. In controtendenza Alfa che aumenta i volumi del 16,3%. Nel progressivo annuo, Fiat Group Automobiles ha immatricolato più di 550 mila auto, in calo del 16% rispetto allo stesso periodo del 2009, con una quota del 30,1%. In particolare, il marchio Fiat ha venduto 31.184 vetture, il 27,9% in meno rispetto allo stesso mese del 2009. La quota è del 21,48%, con una diminuzione nel confronto con lo stesso mese dell’anno scorso di 2 punti percentuali. Nei primi undici mesi dell’anno – dicono a Mirafiori – il brand ha immatricolato quasi 421 mila auto, il 17,2% in meno rispetto allo stesso periodo 2009, e ha ottenuto una quota del 23%, rispetto al 25,5 di un anno fa.

    MODELLI – Ancora una volta i modelli di punta del marchio rimangono la Punto, con una quota del 21,1% nel segmento B, e la Panda che con il 38,9% di quota nel segmento A è la vettura più venduta in novembre. Sono 5.863 le Lancia immatricolate in novembre, il 34,4% in meno nel confronto con novembre 2009. Il brand ha ottenuto una quota del 4,04%, in calo di 0,8 punti percentuali rispetto a un anno fa. Nel progressivo annuo Lancia ha venduto quasi 82 mila vetture (il 14,2% in meno rispetto al 2009), ottenendo una quota del 4,4%: un anno fa era del 4,7%. Ypsilon resta stabilmente tra le auto più vendute in Italia e nelle posizioni di vertice del segmento B. Alfa Romeo ha immatricolato 4.329 auto con una quota del 2,98%. Sono invece oltre 48 mila le Alfa Romeo vendute in tutto il 2010, il 7,6% in meno rispetto al progressivo 2009, per una quota stabile al 2,6%..

    01/12/2010
    corriere.it

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie