30.8 C
Napoli
domenica, 14 Luglio 2024
  • Immatricolazioni: brusca frenata a Novembre in Europa

    Il mercato delle auto nel 2018 non ha fatto registrare numeri rilevanti.

    In 'Europa infatti, le immatricolazioni di autovetture nuove nel mese di novembre, secondo quanto diffuso dall'Associazione dei Costruttori Europei, sono state 1.158.300, in calo dell'8,1% rispetto alle 1.259.793 archiviate nel novembre 2017.

    Per gli 11 mesi, invece, il risultato resta sostanzialmente stabile rispetto al periodo gennaio-novembre 2017 quando si immatricolarono 14.492.319 vetture: il 2018, infatti, fin qui totalizza 14.585.417 vendite di auto, +0,6%.  

    Secondo Romano Valente, Direttore Generale dell'UNRAE, l'Associazione delle Case automobilistiche estere: "Così come altre Associazioni della filiera  siamo preoccupati per le conseguenze che provvedimenti malus potrebbero avere sul mercato dell'auto nel 2019. L'UNRAE, auspica che la politica nazionale sia indirizzata verso una mobilità a basse emissioni, sostenendo anche le infrastrutture". 

    Attraverso la lettura dei dati relativi al singolo Paese, si nota una generalizzata flessione delle vendite rispetto a novembre dello scorso anno; tra i 5 Major Markets, calo a doppia cifra per la Spagna (-12,6%) e segno negativo per la Germania (-9,9%), l'Italia (-6,3%), la Francia (-4,7%) e il Regno Unito (-3,0%).

    Persiste, seppur in lento recupero, líinfluenza dell'entrata in vigore della nuova norma WLTP e delle difficoltà di approvvigionamento di prodotto da parte di alcune Case costruttrici.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie