Automotive

Hyundai: il successo della i30N

Grande successo per la Hyundai i30N che consente alla casa produttrice di celebrare i 3 milioni di modelli prodotti nello stabilimento di Nosovice in poco più di 10 anni.

Accanto al grande successo del modello in questione, altro importante riscontro di mercato ha ottenuto la nuova Hyundai Tucson forte del nuovo propulsore ibrido a 48 Volt.

Lo stabilimento di Nosovice inizia la sua attività nel 2008.

Ad oggi accoglie circa 3.300 dipendenti, configurandosi come la più moderna fabbrica in Europa.

Un numero consente di avere dimensione dell'investimento del colosso del settore auto: ben  500 robot high-tech, capaci di produrre 1.500 auto ogni giorno sono il vanto dello stabilimento sito in Repubblica Ceca.

Non solo grande produttività ma anche e soprattutto tecnologia e tutela dell'ambiente.

Dal 2011, lo stabilimento ha prodotto oltre 1.508.000 di SUV di segmento C; nel solo 2018 la produzione ha superato le 340.000 unitù esportate poi in 69 paesi in tutto il mondo. 

Importante è ricordare come Nosovice sia l'unico stabilimento Hyundai in Europa e dunque rappresenti un punto di riferimento strategico per questo mercato.

Non a caso i cinque clienti più numerosi per questi segmenti (Germania, Regno Unito, Russia, Spagna e Italia) raggiungono il 49% delle unità totali.

Non solo Europa tuttavia, importanti volumi sono esportati anche in paesi come Messico, Egitto, Arabia Saudita e Australia.

Marco Lasala 

Commenta