Ricambi auto

Rimat entra nella famiglia Brecav

Dopo il recente accordo con la ditta Fidi Ricambi, Brecav, azienda specializzata nella produzione di cavi candela e bobine di accensione, stringe un’altra partnership territoriale per il marchio ARP. Dallo scorso 1 marzo, infatti, la Service Centre di Rimat è il nuovo distributore, del brand ARP, per le regioni Puglia e Basilicata. Entusiasta  Antonio Braia, ceo  di Brecav, che evidenzia quanto sia importante avviare una serie di incontri con il partner distributivo, così da condividere, oltre che costruire strategie sempre più orientate all’ascolto di un mercato automotive-aftermarket esigente e preparato. Brecav da sempre ritiene necessario coinvolgere l’intera filiera distributiva così da sensibilizzarne il ricambio, ogni 50mila chilometri. E allo stesso tempo, dare ascolto chi, tutti i giorni, vive il mercato. Rimat, impresa publiese riconosciuta nel settore come protagonista da quasi 50 anni, con una squadra giovane e appassionata, negli ultimi anni si è rilanciata sul mercato. L’azienda ha cambiato faccia, strategia, approccio e visione. E oggi si propone come fornitore non solo di ricambi per auto ma anche di servizi e soluzioni che aiutano la propria clientela a crescere ed evolversi. “Ci siamo sùbito trovati – spiega Martino Lavermicocca, product manager del marchio ARP e responsabile della forza vendita - in sintonia con Brecav che, come Rimat, nonostante le sua crescita negli ultimi anni in un mercato che è radicalmente diverso rispetto al passato, è una azienda orgogliosa delle sue origini che non vuole perdere la sua identità e i suoi valori. Siamo orgogliosi di essere diventati distributore Brecav e sono fiducioso che i nostri clienti partner gradiranno questa nuova opportunità”.

 

Potrebbe interessarti: Fidi Ricambi: nuovo distributore marchio ARP in Lazio e Lombardia

Commenta