Ricambi auto

Pressione pneumatici: obbligatorio da novembre il sistema di monitoraggio

I sistemi di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPMS Tire Monitoring Pressure Systems) saranno obbligatori per tutte le vetture prodotte a partire dal 1 novembre 2014. E Continental, con il suo brand VDO, si prepara anche per il mercato italiano. La competenza di importante fornitore di elettronica automotive e di produttore di pneumatici permette a Continental di rispondere con efficacia e in maniera puntuale alle esigenze del mercato. L’esperienza maturata sul tema TPMS ha permesso a VDO, marchio del Gruppo Continental,  di collezionare informazioni utili rendendole disponibili sulla nuova sezione del sito www.it.vdo.com (sezione Autovetture > TPMS), tramite video e materiali interattivi in continuo aggiornamento, predisponendo anche un programma formativo rivolto a officine e gommisti.
 

VDO REDI-Sensor e Contisys Check TPMS

Continental offre un sistema di diagnostica veicolare multimarca completo di  modulo  specifico per TPMS, il Contisys Check TPMS, e altri strumenti specifici per il corretto montaggio e assistenza a veicoli dotati di TPMS.
 

Innovazione

Ma la vera innovazione è rappresentata da VDO REDI-Sensor: sensori applicabili ad un vasto numero di modelli di auto, già introdotti con successo nel mercato statunitense e in arrivo anche in Italia. A differenza di altri sensori TPMS multimarca, i VDO REDI-Sensor vengono forniti pronti per l’installazione che unitamente alla posizione innovativa del sensore, permettono alle officine di ridurre i tempi di lavorazione.
 

Dichiarazioni

Vdo Redi-Sensor ha già raggiunto un ottimo posizionamento nel mercato americano. Stiamo lavorando in collaborazione con i colleghi di Continental LPT (pneumatici auto), per quello italiano, con l’obiettivo anche di mettere a punto un programma di formazione specifico – afferma Francesco Aresi, responsabile commerciale della divisione Indipendent Aftermarket VDO e ATE per l’Italia – sviluppato in base alle esigenze individuali dei partecipanti. Per favorire la partecipazione alla  rete di officine e gommisti, i corsi di formazione si svolgeranno presso i Training Center della sede a Cinisello Balsamo, ma anche in tutti quelli presenti sul territorio nazionale”.

 

CARTA D’IDENTITA’

Divisione:CV & AM (Commercial Vehicles & Aftermarket)

Area di business:prodotti elettronici, sistemi e servizi per veicoli commerciali e speciali, una vasta selezione di prodotti per officine specializzate e parti di ricambio per il mercato indipendente degli accessori e per il primo equipaggiamento anche su modelli non più in produzione

Mercato:ricambio ed accessori

Marchi:VDO, ATE e Barum

Commenta