Ricambi auto

PAO Oil 68 di Behr Hella Service: risultati positivi da oltre dieci anni

PAO Oil 68 di Behr Hella Service viene utilizzato con risultati positivi da oltre dieci anni e contribuisce al miglioramento delle funzionalità del climatizzatore. Non ha influssi negativi sui componenti del circuito del climatizzatore. Lo stesso si può dire per l'utilizzo nelle stazioni automatiche di recupero e carica per climatizzatori. Dato che è utilizzabile in alternativa a diversi oli PAG offerti per l'uso con R134a (tranne sui compressori elettrici), nella maggior parte dei casi l'officina deve approvvigionare un solo tipo di olio anziché tre oli PAG diversi.  L'olio è disponibile senza (PAO Oil 68) o con (PAO Oil 68 Plus UV) aggiunta della soluzione di contrasto. In caso di utilizzo di entrambi gli oli nei compressori Behr Hella Service, la garanzia ha piena validità. Il funzionamento dei due tipi di olio è identico: le molecole di PAO Oil 68 o di PAO Oil 68 Plus UV aderiscono a tutte le superfici dell'impianto, sostituendosi a quelle preesistenti e formando uno strato sottile sulla superficie interna dei componenti del sistema. Dato che le molecole non si legano l'una all'altra, questo sottile strato di olio ha lo "spessore" di un'unica molecola. Diversamente da molti altri oli, usando PAO Oil 68 non c’è il rischio di accumuli di olio nell'evaporatore e di una conseguente riduzione della potenza di raffreddamento.  Dato che PAO Oil 68 si combina solo minimamente con il refrigerante, nell'impianto circola sempre solo una minima parte di olio. L'olio rimanente resta dove è veramente necessario: nel compressore.

Commenta