Ricambi auto

Innovazioni per l’eco-sostenibilità

Tecnologie per l’eco-sostenibilità. Queste le innovazioni portate da Magneti Marelli sul palcoscenico di Auto China Pechino 2014. Alla biennale, l’azienda ha esposto le proprie soluzioni di punta che rappresentano l’ “onda lunga” dei metodi e principi tecnologici sperimentati nel motorsport con il Kerse le altri soluzioni elettriche per il recupero dell’energia, applicate per la prima volta nella “serie” con le soluzioni fornite per il sistema ibrido Hy-Kers de “LaFerrari”. In particolare Magneti Marelli guarda alla aree di mercato a maggiore tasso di sviluppo per le soluzioni ibrido-elettriche, quello dei medi e bassi voltaggi: è stata infatti mostrata la soluzione ibrida  “media” a 350 volt e 60 kilowatt di potenza e il “compatto” 48 volt. Soluzione a basso voltaggio con potenza inferiore ai 16 kw, estremamente flessibile e facilmente applicabile ai motori a combustione interna, con scarsa invasività nel sistema. In aggiunta, è stata presentata anche una soluzione tecnologica che sintetizza idealmente il processo di trasferimento tecnologico fra “corse” e “strada”, in quanto unisce due innovazioni sperimentate in tempi diversi da Magneti Marelli sulle piste più importanti del mondo: il cambio elettro-attuato e il Kers Magneti Marelli infatti ha messo a punto per le vetture di serie una soluzione che associa un motogeneratore elettrico al cambio robotizzato: il motore elettrico fornisce coppia durante la cambiata e contemporaneamente contribuisce a ridurre i consumi. Questo prototipo rappresenta la punta avanzata della tecnologia di Magneti Marelli relativa all’Automated Manual Transmission (AMT) che, da quasi due decenni, costituisce una soluzione efficace per la trasmissione, coniugando comfort di utilizzo, riduzione di consumi ed emissioni, applicabilità su qualsiasi cambio manuale e costi di produzione più bassi rispetto ai tradizionali cambi automatici. Anche le tecnologie relative all’illuminazione automotive saranno sempre più in grado di dare un contributo in termini di eco-sostenibilità, oltre che di sicurezza e design. In questo senso Magneti Marelli, attraverso l’area di business dedicata Automotive Lighting, ha portato anche a Pechino l’esperienza dell’ “E-Light” appena riconosciuta dall’Unione Europea come “Eco-Innovation”. L’ “E-Light” è un modulo anabbagliante a led che consente risparmio energetico a fronte una performance di luminosità superiore: consuma circa 1/6 in meno rispetto a una normale lampadina alogena (11 Watt contro 68 Watt).

Commenta