Ricambi auto

E…state sicuri con Energy Check di Fiamm





Con #EnergyCheck  promuoviamo prevenzione e controllo dello stato della batteria, per un'estate (e oltre) in tutta sicurezza!”. E’ il tweet di Fiamm che risponde, sul social news, al nostro interrogativo in merito a cosa si fa e quali procedure vengono adottate per migliorare la sicurezza in auto. In sostanza, con “Energy Check”, valido fino al 31 agosto, si approfitta del controllo gratuito. Le officine del circuito Fiamm verificheranno, poi, lo stato della batteria della propria automobile. E richiedendo il depliant sarà anche possibile ricevere il servizio gratuito di assistenza stradale per 6 mesi. Sul website di settore si specifica, inoltre, che il service in questione è valido per autoveicoli che non superino il peso complessivo a pieno carico di 35 quintali (auto e moto). Viaggiare sicuri è sempre più, dunque, una priorità. Aspetto su cui sono sensibili anche le aziende che gravitano nella filiera della componentistica automotive. E su questa scia si muove a pieno l’operato di Fiamm. S.B.

 

 

CARTA D’IDENTITA’

Company: Gruppo Fiamm

Anno di nascita:1942

Ambito: produce e distribuisce accumulatori per avviamento auto e per uso industriale (gruppi di continuità, riserva d’energia), accumulatori con tecnologia al sodio-nickel per energy storage e automotive, e avvisatori acustici

Dipendenti: circa 3300 dipendenti nel mondo e circa 1200 in Italia

Principali mercati: Italia (26%) ed il resto d’Europa (51%) dove le vendite dirette alle case auto (BMW, Fiat-Chrysler, Ford, Mercedes, GM-Opel, PSA, Renault-Nissan, Toyota, Volkswagen, Jaguar, Ferrari, Maserati) rappresentano circa il 30% del fatturato

Commenta