Ricambi auto

Con il giusto equipaggiamento, anche una vettura sportiva diventa una “familiare”

Nulla è impossibile. Partire per le ferie con molti bagagli e raggiungere il luogo di vacanza godendosi il piacere della guida di una vettura sportiva: per tutti gli attuali modelli Porsche 911 Coupé tutto questo si può. Come? Lo ha mostrato di recente il costruttore di vetture sportive con una 911 Carrera S sulla pista di prova di Aldenhoven, dove il modello 911 ha completato i suoi giri (affrontando anche le curve paraboliche) trasportando nel vano bagagli quattro valigie e sul tetto una bici e uno snowboard. La possibilità di trasportare così tanti bagagli è garantita dallo speciale sistema di trasporto sul tetto del programma di accessori originali Porsche Tequipment, con cui si esalta l’usabilità quotidiana della 911.
Ogni Porsche 911 può essere predisposta già dalla fabbrica col sistema di trasporto sul quale è possibile montare diverse sovrastrutture come il portabici, il box per tetto e il portasci/snowboard. Basta il box per tetto per aggiungere 310 litri al volume del vano bagagli e disporre complessivamente di 455 litri di capacità di carico. Sul tetto della 911 possono essere trasportate fino a tre bici. E, per chi pratica sport invernali, addirittura sei paia di sci o quattro snowboard. Per tutte le 911, Boxster2 e Cayman3, Porsche offre sei tipi di seggiolini per bambini nel design Porsche. Su www.porsche.com/tequipment sono disponibili oltre 300 pratiche soluzioni per tutti i modelli Porsche. Le possibilità di personalizzare la vettura successivamente all’acquisto, spaziano dai kit di potenziamento ai sistemi di trasporto e di sicurezza, fino ai pacchetti sport design e altri utili accessori. 

Commenta