Automotive

Prova su strada nuova Ford EcoSport ST-Line

Cambia radicalmente la nuova Ford EcoSport , ora diventa un SUV sensibilmente più maturo, ricco di tecnologia e di propulsori efficienti e prestazionali.

Ford EcoSport, nell’ambito del suo segmento di mercato, quello denominato JS Sub, ha da sempre, in Italia, occupato una posizione di rilievo, basti pensare che un italiano su cinque, lo ha scelto e desiderato come primo acquisto.

Nella sua nuova strategia di mercato, Ford ha scelto quattro livelli di allestimento per la nuova EcoSport: ST-Line , Titanium , Plus e Business .

Si tratta di quattro “versioni” adatte a soddisfare la clientela più esigente e variegata, la EcoSport Titanium prevede un equipaggiamento premium, dalla selleria in pelle, al tetto panoramico, al sistema centrale di infotainment con SYNC 3, la ST-Line ha un look particolarmente sportivo, con un assetto ribassato di 1 centimetro, cerchi in lega specifici e bruniti e cuciture rosse per gli interni. La Business è perfetta per i possessori di partita iva e per chi utilizza l’auto come strumento di lavoro, mentre la Plus si posiziona come modello di accesso alla gamma EcoSport .

Per le motorizzazioni, il conosciuto e pluripremiato EcoBoost da 1 litro, qui arriva a 125 cavalli, il 100 sarà presto disponibile, mentre per la Diesel, si tratta di un millecinquecento da 125 cavalli.

Cambio manuale a sei marce disponibile su tutte le versioni, mentre l’automatico è disponibile unicamente per la 1.0 da 125 cavalli.

Prova su strada
Abbiamo provato la nuova Ford EcoSport EcoBoost 1.0 da 125 cavalli con cambio manuale 6 marce: la silenziosità di marcia è ottima, così come l’assorbimento dello sconnesso da parte delle sospensioni. Ottimo il cambio, ben spaziato, così come l’impianto frenante, sempre pronto a garantire spazi di arresto contenuti. Gli interni sono in pieno stile Ford , con il SYNC 3 che gestisce praticamente tutto. Bella l’idea di proporre il volante riscaldato, così come i sedili (tre livelli di riscaldamento). 

La nuova EcoSport è un SUV che sicuramente ricalcherà il successo del precedente modello perché ha tutte le carte in regola per piacere agli italiani.

Marco Lasala

Commenta