Automotive

Nuova Audi SQ2: potenza del SUV integrale

Piccola e pepata, così la nuova e sportivissima Audi SQ2 si presenterà al pubblico del Salone dell’Auto di Parigi 2018 per sfoderare tutta la sua grinta e cattiveria.

Spinta da un due litri TFSI da 300 cavalli, la nuova Audi SQ2 impiega solo 4,8 secondi per raggiungere con partenza da fermo i 100 km/h con una velocità massima, autolimitata di 250 km/h. 

Tantissime le novità presenti sul propulsore che anima la SQ2, a cominciare dalla rasatura variabile lato aspirazione e scarico, con alzate su due livelli, una tecnologia che favorisce il riempimento e lo svuotamento delle camere di combustione così come lo smaltimento dei gas di scarico del turbocompressore. Il suo peso è di soli 150 kg e la pressione massima di sovralimentazione è di 1,4 bar. 

Presente sulla sportivissima Audi SQ2 anche il cambio automatico doppia frizione S tronic a 7 rapporti e la trazione integrale permanente quattro. 

L’assetto è stati ribassato di 20 millimetri, la SQ2 è linga 4,2 metri, con un passo di 2,594 metri, monta cerchi da 18 pollici con pneumatici 235/45 ( a richiesta disponibile i 19 pollici) e dischi freno da 340 mm all’anteriore e 310 al posteriore. 

Ottimo anche il cx, considerata la tipologia di veicolo, si tratta pur sempre di un SUV, lo 0,34 testimonia una grande cura aerodinamica della carrozzeria, vista anche l’assenza di profili alari vistosi.

Marco Lasala

Commenta