Automechanika 2014

XXL Marmitte cala il “poker” ad Automechanika con la Green Energy Regeneration

Bilancio più che positivo per XXL Marmitte Italiane ad Automechanika Francoforte. L’azienda partenopea è stata una delle protagoniste indiscusse dell’importante salone internazionale che per cinque giorni ha accesso i riflettori sull’industria automotive.  Operante nel comparto dell'impianto di scarico su scala internazionale, XXL Marmitte ha registrato, in una grande e suggestiva area espositiva, un numero di visitatori superiori del 50 per cento rispetto alla passata edizione fieristica. Segno di un lavoro meritorio e qualificato che contraddistingue l’attività portata avanti dall’impresa campana. E non sono mancate sorprese degne di nota. Oltre alla Light Commercial Vehicle, alla Linea Collettori in Ghisa ed all’ampliamento della linea Euro 4 ed Euro 4 (con oltre 200 codici), l’azienda infatti cala il poker con la neonata Green Energy Regeneration. Una linea di prodotto, lanciata in anteprima proprio in occasione di Automechanika 2014, che ha riscosso  enorme entusiasmo ed interesse da parte degli addetti ai lavori. Si tratta di una soluzione all’avanguardia sui cui il management aziendale mantiene la giusta riservatezza in merito alle caratteristiche del prodotto che promette di divenire un must nel mercato di riferimento. “Siamo i primi al mondo – annuncia e svela Roberto Tortora (nella foto), manager Italia – Europa di XXL – a fare e portare un lavoro rigenerato sulla marmitta”. “Per chi fosse interessato – aggiunge – invitiamo ben volentieri la clientela a chiederci maggiori informazioni. Ne saremo ben lieti e contenti”. Stefano Belfiore

Commenta