Hella e il sensore che ti dice la condizione del manto stradale.

IR NEWS

Archivio >

Hella e il sensore che ti dice la condizione del manto stradale

Scopri le news motori di questa settimana. Con le IR News di Inforicambi rimani aggiornato su tutte le novità, anteprime ed esclusive di settore.

Hella e il sensore che ti dice la condizione del manto stradale

Questo programma è offerto da:

  • TECNECO
  • DIESEL TECHNIC

Al Salone di Francoforte (IAA 2019) Hella presenta il nuovo sensore che rileva la condizione del fondo stradale. 

Grazie al nuovo sensore ideato e realizzato da Hella è possibile determinare la condizione del manto stradale. Il sensore di propagazione acustica denominato SHAKE (Structural Health And Knock Emission) è in grado di rilevare la condizione della strada anche in base al più piccolo contatto e di avvisare il conducente in caso di fenomeni di aquaplaning, per esempio. La rilevazione avviene in tempo reale e in modo prospettico e l'informazione può essere condivisa con altri veicoli.  La tecnologia ideata da Hella si rileva fondamentale per lo sviluppo della guida assistita e automatizzata. L'azienda persegue un approccio con piattaforma flessibile e scalabile che realizza funzionalità NCAP a costi ottimizzati, così come funzioni più sofisticate per livelli di automazione più elevati. Scopri di più guardando il video oppure cliccando qui

Le altre news motori della settimana:

  • Bosch ha realizzato un microchip che disattiva i circuiti di alimentazione del veicolo in una frazione di secondo in caso di incidente, l'obiettivo è maggiore sicurezza alla guida.
  • Pronto il nuovo calendario sexy di Liqui Moly. Per il 2020 lo specialista tedesco di oli e additivi ha realizzato un singolare shooting fotografico in Sudafrica. La particolarità è che il calendario non ha 12 scatti, ma 24.

 

In questa puntata:
HELLA
BOSCH
LIQUI MOLY
AUTODIS
FINTYRE
EQUIP AUTO

 

Commenta