Lavoro ed Economia

Occupazione: le figure che cercano le imprese

Lavoro, quest’anno le imprese rispetto al 2014 assumeranno oltre 108mila giovani in più, tra laureati, diplomati e tecnici. Secondo uno studio di Unioncamere, che verrà diramato a giorni e che CorrierEconomia ha anticipato: “le imprese puntano sempre più su laureati e mano d’opera qualificata per cogliere le opportunità di ripresa economica, seppur debole, in atto. Quest’anno, ben 83 mila dottori saranno richiesti dal mondo del lavoro, il che vuol dire 16.300 laureati in più rispetto a quanto previsto nel 2014, con una crescita del loro peso sul totale dei posti di lavoro pianificati. L’assunzione di diplomati da parte delle aziende riguarderà invece 275.800 giovani, quasi 21 mila in più rispetto alle previsioni dello scorso anno. “Ma, ancora più dei laureati e dei diplomati, rispetto allo scorso anno, il mercato richiederà figure in possesso di una qualifica di formazione professionale o di un diploma professionale: le imprese prevedono infatti di assumere quasi 148 mila lavoratori, ben 59 mila in più sul 2014. Ad avere più chance di trovare un’ occupazione saranno inoltre i candidati che hanno maturato importanti esperienze lavorative sul campo: a loro saranno riservati ben 6 contratti di assunzione su 10”

Rubrica a cura di www.piueconomia.com

Commenta