10.9 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • Nasce a Pomigliano la nuova Alfa Romeo per il mercato cinese

    L’annuncio che l’azienda del Gruppo Fiat è pronta a lanciare un modello di auto destinato all’esportazione in Estremo Oriente è del presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, a margine del Forum delle imprese italiane a Shanghai.
    Sergio Marchionne, amministratore delegato del Gruppo, sta valutando tra due o tre modelli alternativi: uno di questi sarà scelto per essere lanciato nel mercato cinese. Attualmente tutta la produzione Alfa Romeo è concentrata nello stabilimento alle porte di Napoli, e si avvale dell’apporto del centro di ricerca Elasis.

    Da Pomigliano occhi puntati sulla Cina, dove ieri Luca Cordero di Montezemolo ha annunciato la presentazione di un modello Alfa Romeo destinato al mercato cinese. “La Fiat ha perso tempo prezioso in Cina e adesso deve recuperare”, dichiara il presidente di Confindustria e del Gruppo, annunciando la produzione in tempi rapidi di una nuova vettura, con il marchio Alfa. L’intervento del numero uno di via Nizza a Shanghai, nel corso del forum degli imprenditori italiani, si arricchisce di particolari: “Dopo l’introduzione della Palio, che era adatta a quei tempi – aggiunge Montezemolo riferendosi alla vettura che è ancora in produzione in Cina – occorreva forse puntare anche su un’altra vettura piu’ grande. Marchionne sta valutando tra due o tre modelli alternativi del marchio Alfa e dovremmo decidere a breve”. Secondo indiscrezioni, il nuovo modello dovrebbe nascere grazie al trasferimento di tecnologia del Centro di ricerca Elasis di Pomigliano, con una quota di produzione sperimentale affidata all’impianto campano, l’unico da dove escono le auto Alfa dopo al dismissione di Arese. Il rilancio dell’impianto alle porte di Napoli, che attualmente impegna settemila addetti, rientra nel piano industriale del Gruppo Fiat, ribadito anche un mese fa da Lapo Elkann, responsabile di Fiat Auto per la promozione del marchio, nel corso della presentazione della nuova Alfa 147.

    Articolo di Raffaele Rinaldi pubblicato sul sito denaro.it in data 09/12/2004

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie