18.5 C
Napoli
martedì, 16 Aprile 2024
  • Il maggior numero di incidenti auto non è causato da una donna

    Donna alla guidaSi parla ancora una volta (e per sfatare sempre di più il mito) di incidenti causati da donne al volante. Facile.it ci aiuta, attraverso una sua ricerca, a capire che il 46,12 per cento dei veicoli circolanti in Italia sono intestati a donne ed evidenzia anche come, in alcune regioni, la presenza di donne proprietarie di automobili superi gli uomini.

    In Valle d’Aosta infatti quasi 6 auto su 10 (il 58,10 per cento) sono di proprietà di una donna, in Umbria invece il 53,11 per cento, seguita dal Friuli con il 51,15 per cento ed il Lazio con 51,06 per cento. Uomini e donne pareggiano i conti in Emilia Romagna, nelle Marche ed in Toscana. Si capovolge la situazione in Veneto dove le donne che possiedono un’automobile rappresentano il 48,32 per cento, in Campania il 39,55 per cento ed in Puglia il 36,09 per cento.

    Ma tornando all’argomento principale di questo articolo, statistiche ufficiali hanno dimostrato che fino al dicembre 2012 quando la Corte di Giustizia Europea dichiarò l’inapplicabilità, le donne potevano usufruire di benefici e sconti sul costo della polizza auto fino ad una certa età e che le neopatentate fossero molto più prudenti dei loro coetanei uomini, causando appena il 25per cento degli incidenti in meno.

    A portare acqua al mulino della “donna al volante pericolo costante” erano i numeri che dimostravano l’aumento delle denunce di sinistri da parte delle donne, spesso però si trattava di dover denunciare un incidente causato da un figlio il quale, durante i suoi primi anni al volante, guidava l’auto della madre intestataria del contratto di assicurazione. In realtà, secondo delle recenti statistiche commissionate dalle agenzie di assicurazione italiane, le donne oggi causano il 15 per cento di incidenti stradali in meno rispetto agli uomini.

    Di seguito l’elenco (stilato da Facile.it) delle regioni Italiane col maggior numero di donne al volante e vi invitiamo a leggere questo articolo correlato che avvalora la tesi della donna al volante sinonimo di prudenza.

     

    Costanza Tagliamonte

     

    Regioni

    % Donne al volante

    Valle d’Aosta

    58,10%

    Umbria

    53,11%

    Friuli Venezia Giulia

    51,15%

    Lazio

    51,06%

    Marche

    50,92%

    Toscana

    50,43%

    Emilia Romagna

    50,41%

    Veneto

    48,32%

    Abruzzo

    48,03%

    Piemonte

    47,60%

    Liguria

    47,19%

    Sicilia

    45,63%

    Lombardia

    45,60%

    Molise

    44,11%

    Sardegna

    43,60%

    Calabria

    42,15%

    Trentino Alto Adige

    41,82%

    Basilicata

    40,45%

    Campania

    39,55%

    Puglia

    36,09%

    Italia

    46,12%

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie