Automotive

Se guidi senza assicurazione ti costa fino a 3.200 euro di multa

Molti automobilisti sono alle prese con il rinnovo della propria polizza assicurativa. Telecamere, autovelox, tutor, telepass oggi possono verificare se un veicolo possiede la regolare copertura assicurativa. Il sistema (inserito nel Ddl Stabilità 2016 e che dovrebbe essere operativo nel breve periodo) si basa una procedura semplice e veloce: accerta innanzitutto se le targhe sono presenti nel database delle coperture assicurative gestito da Ania e Motorizzazione Civile. Intercetta, poi, i trasgressori mandando loro una comunicazione di recarsi agli uffici preposti per dimostrare la copertura assicurativa al momento della ripresa delal telecamera. Ma cosa si rischia e quali sono i pericoli per chi viaggia senza assicurazione?

Sanzioni

La multa va dagli 800 fino a raggiungere i 3.200 euro unitamente al sequestro del veicolo.

 

Riduzione della sanzione

In due casi essa può verificarsi. A spiegarlo è il sito 6sicuro.it che evidenzia e dettaglia le due opzioni. La prima:  “quando l’assicurazione del veicolo è scaduta – si legge - ma resa operante nei quindici giorni successivi al termine, oppure quando l’interessato esprime la volontà e quindi provvede, entro trenta giorni dalla violazione, alla demolizione e successiva radiazione del veicolo”. Si può essere passibili di multa anche non circolando, nel caso in cui si parcheggia un veicolo, sprovvisto di assicurazione,  in strada o in un’area pubblica.

 

Se non si vuole rinnovare l’assicurazione

In questo caso, il mezzo va parcheggiato in aree private e non pubbliche (dove possono transitare altri veicoli).

 

Contrassegni falsi

La situazione si complica molto per i furbetti che esibiscono contrassegni falsi. Si tratta di un vero e proprio illecito penale, punibile dai 6 mesi ai 3 anni di reclusione con annesso sequestro del veicolo. 

Commenta