Automotive

Mazda3 Skyactiv-X

Arriva finalmente anche in Italia il nuovo motore Skyactiv-X per Mazda3 e CX-30.

Si tratta del primo motore benzina, prodotto in serie, al mondo, a vantare l’accensione a compressione esattamente come quella di un motore Diesel: la tecnologia avanzatissima fa del nuovo motore Skyactiv-X un vero portento per potenza ed efficienza.

L’uso di una miscela aria combustibile decisamente magra, circa 2/3 volte di più rispetto a quello di un motore benzina convenzionale, rende questo propulsore estremamente efficiente nei consumi ed emissioni. 

Anche l’utilizzo di elevati rapporti di compressione riduce ulteriormente i consumi di carburante: l’idea di portare questo valore ad un rapporto elevatissimo, provocando l’accensione della benzina per semplice compressione lo rende unico al mondo. 

Novità assoluta anche la presenza dell’accensione per compressione controllata da candela (SPCCI), tecnologia che consente al motore di passare dalla combustione convenzione all’accensione per compressione, senza soluzione di continuità, utilizzando la sola candela di accensione per entrambe le modalità di combustione. 

Nuovo è anche il sistema Mazda M Hybrid, che utilizza un motore elettrico, unitamente a quello endotermico e una batteria agli ioni di litio da 24 Volt e 600 kJ installata sotto il pianale dell’auto.

La potenza massima del 2 litri Mazda Skyactiv-X è di 180 cavalli a 6.000 giri al minuto, con una coppia massima di 224 Nm a 3.000 g/min.

Marco Lasala 

Commenta