Automotive

DS: innovazione e modularità

Ci modelli di auto che sono entrati nella storia del mondo automotive in virtù di una capacità innovativa che potremmo definire continua: tra queste sicuramente la DS .

Tra le idee che frullavano nella testa di André Lefebvre, l'ingegnere capo che presiedeva al progetto, cíera quella di costruire un'auto modulare, dove attorno a un telaio a piattaforma, pensato per ottenere un baricentro quanto più basso possibile, erano collocati elementi di carrozzeria facilmente smontabili e sostituibili, realizzati con materiali sempre più leggeri in funzione della collocazione sull'asse verticale.

Ecco che a un telaio in acciaio di un certo spessore, necessario per conferire rigidità all'insieme, erano sovrapposti gli elementi di carrozzeria in acciaio, i cofani in alluminio (inizialmente anche quello posteriore), il lunotto posteriore in plexiglas e il tetto in vetroresina.

Ciascuno di questi componenti era avvitato e non saldato alla scocca, che garantiva da sola la rigidità dell'insieme mentre le guarnizioni in gomma isolavano gli altri elementi per ciò che riguarda i ponti termici, le vibrazioni e le conseguenti risonanze.

La formula impostata da Lefebvre nel 1939 rimase valida sino alla fine della produzione della DS e fu anzi ereditata da altre vetture Citroén, come l' AMI6 e la stessa 2CV, caratterizzandole per semplicità costruttiva e facilità di riparazione.

Marchio francese creato a Parigi, DS Automobiles viene lanciato nel 2015, con l'obiettivo d'incarnare il savoir-faire del lusso francese nell'industria automobilistica.

Forte della sua eccezionale eredità e animato dallo spirito di avant-garde, il Marchio conserva i valori di innovazione e distinzione ereditati dalla DS del 1955 ed esplora nuovi territori nel mercato Premium.

Primo modello di seconda generazione, DS 7 CROSSBACK, il SUV dall'innovazione e dal savoir-faire tipicamente parigini, inaugura una gamma di sei veicoli di respiro internazionale, per cui sono previsti un lancio all'anno.

A settembre 2018, il Marchio DS presenta DS 3 CROSSBACK , il SUV icona dello Stile High-Tech, e la versione 100% elettrica E-TENSE.

Disponibili nel 2019, DS 7 CROSSBACK E-TENSE 4X4, l'ibrida secondo DS, e DS 3 CROSSBACK E-TENSE, versione100% elettrica, concretizzano la strategia di elettrificazione di tutta la gamma.

Concepite per una clientela alla ricerca di espressione personale, le DS si distinguono per design all'avanguardia, raffinatezza dei minimi dettagli, tecnologie High Tech e serenità dinamica.

Per i Clienti esigenti che vogliono personalizzazione ed esclusività, DS Automobiles ha creato ONLY YOU, il programma di servizi esclusivi per un'esperienza unica. Le DS sono distribuite nei DS STORES e nei DS SALONS che costituiscono la nuova rete esclusiva DS Automobiles.

Nel primo semestre 2018, i punti vendita aperti nel mondo sono stati 140, e a fine giugno 2018, il Marchi conta 340 siti, tra cui il DS WORLD PARIS .

Marco Lasala

Commenta