21.2 C
Napoli
sabato, 18 Maggio 2024
  • Abarth 695: nuova gamma e dotazioni

    Dopo aver presentato al recente Salone di Ginevra la 124 Spider, l’offensiva Abarth continua e diventa sempre più temibile per la concorrenza, perché ora il richiamo con il passato è chiaro, lampante, puro, perché ora è tempo di divertire chi ancora crede che il marchio dello scorpione sia un qualcosa di passionale, che possa divertire sempre e comunque senza pretese eccessive: su queste basi si fonda la nuova gamma Abarth 695 , fatta da una varietà di versioni ed allestimenti .

    Base, Turismo o Competizione

    Una gamma completa che parte da chi non ha velleità sportive particolari ma vuole conoscere il marchio Abarth per viverlo a 360 gradi, tre versioni differenti, separate dalla nascita per la loro indole, chi più marcatamente sportiva e corsaiola, vedi Abarth 595 Competizione , chi dedicata alle prestazioni ed al divertimento su strada, come ad esempio la 595 Turismo .

    La base di partenza è unica, il cuore è il conosciuto motore turbo da 1,4 litri, il T-Jet, motore ora disponibile cin tre diverse potenze: 145, 165 e 180 cavalli.

    La Abarth 595 si caratterizza per un nuovo look,  in linea con quello della rinnovata Fiat 500, con un frontale dominato dai fari circolari a LED e da nuove prese d’aria, queste ultime permettono un raffreddamento migliorato del 18% rispetto alle precedenti versioni.

    Nuovo design ma anche nuovi contenuti, la sportività e d’obbligo in casa Abarth così come le prestazioni ed il divertimento di guida, ingredienti che a quanto pare sembrano esser presenti tutti, nella nuova gamma 595.

    Abarth D.A.M.

    Una sigla, un acronimo che sembra più qualcosa di spaziale che di terreno, in effetti la presenza del Differenziale Autobloccante Meccanico , contribuisce in maniera sensibile ad un notevole miglioramento non solo della tenuta di strada ma anche della trazione, in pista e su strada.

    In caso di scarsa aderenza di una delle ruote anteriori, il differenziale autobloccante provvede istantaneamente ad inviare la giusta dose di potenza e coppia alla ruota con minore aderenza, un sistema questo, che migliora sensibilmente l’efficacia di guida all’uscita di una curva.

    L’ Abarth D.A.M. rientra nel pacchetto Pack Performance, allestimento che include anche cerchi da 17 pollici, sedili Sabelt con guscio in carbonio, cambio manuale e personalizzazione estetica .

    La magia di un tasto

    Sulla gamma Abarth 2016, dalla 595 Turismo alla 595 Competizione arrivano i nuovi ammortizzatori Koni FSD ( Frequency Selettive Damping ).

    Attraverso la pressione del pulsante Sport, sarà possibile intervenire su diversi parametri vitali della vettura, dalla taratura del servosterzo alla corposità della coppia, fino alla sensibilità del pedale dell’acceleratore, la dinamica di guida ora cambia semplicemente con un tasto, per una polivalenza d’uso perfetta in ogni circostanza.

    Debutta sulla 595 anche il nuovo impianto frenante Brembo con pinze fisse monoblocco in alluminio a 4 pistoncini e dischi freno autoventilati e forati da 305 millimetri.

    Sistema Uconnect

    Come su ogni vettura sportiva che si rispetti, immancabile è il sistema di intrattenimento di bordo: di serie è presente il sistema Uconnect da 5 pollici con radio touchscreen e Uconnect live ; da segnalare la presenza della radio digitale DAB .

    A richiesta è disponibile anche lo schermo ad alta definizione da 7 pollici provvisto dell’ Abarth Telemetry, quest’ultimo estremamente valido in pista, permette di visualizzare tempi sul giro e prestazioni massime raggiunte: il fine è quello di migliorare le performance tra i cordoli.

    Con il sistema Uconnect 7, debutta sulla gamma Abarth l’ Apple CarPlay ed il Google Android Auto 

    A cura di: Marco Lasala

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie