Accessori e tecnologia

Tutti vogliono Trackr

Quante volte capita di non ricordare dove aver parcheggiato l’auto e di vagare come zombie all’interno di immensi parcheggi con la spesa e magari la pioggia ?

Oppure di non trovare le chiavi di casa o il telefono e sei in ritardo per un appuntamento importante ?

Scenari tragici come quelli descritti sopra a parte oggi la soluzione è a portata di mano e soprattutto a portata di tasca:

Difatti i tradizionali sistemi di tracciamento e triangolazione sono molto costosi ed è possibile comunque disattivarli in caso di possibili furti, per non parlare dei servizi di abbonamento che vanno a gravare sul consumatore.

TrackR : la moneta gps

Ordinando questo semplice dispositivo online basta procedere all’attivazione, è necessario installare l’app TrackR sul proprio smartphone o tablet ( l’app è disponibile per dispositivi apple e samsung ) e associare il dispositivo seguendo le istruzioni.

Fatto questo sarà sufficiente agganciare il sensore al portachiavi o nel portafogli o nasconderlo nella propria auto e tramite l’app si potrà localizzare l’oggetto con all’interno il dispositivo, sul tablet o sullo smartphone appariranno infatti le coordinate raffiguranti la posizione di Trackr e quindi trovarlo attraverso il navigatore.

Una soluzione rivoluzionaria ad un prezzo irrisorio

TrackR è un dispositivo made in U.S.A ma la sua diffusione è ormai a livello globale vista la semplicità riguardo l’uso e ovviamente il prezzo, il costo di un dispositivo è di circa 29 Euro ed è possibile acquistarlo singolarmente o acquistarne più di uno attraverso offerte speciali

E’ possibile ordinare TrackR online al seguente link: https://buy.thetrackr.co/

A cura di: Massimo De Vivo

 

Commenta