Automotive

Volkswagen punta sulla mobilità elettrica

Volkswagen democratizza la mobilità.

Dopo le recenti novità esposte al Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte, Volkswagen avvia un processo profondo di sensibilizzazione e democratizzazione della mobilità elettrica.

Nell’attuare questo chiaro intento di cambiare le abitudini degli automobilisti europei, taglia nettamente i costi di listino, pur proponendo le sue vetture con una capacità di batteria raddoppiata. 

Riflettori dunque puntati sulla nuovissima ID.3 First Edition vettura che garantisce un’autonomia variabile tra i 330 ed i 550 chilometri (ciclo WLTP) ed una ricarica rapida fino a 125 kW. 

Sicurezza, rispetto per l’ambiente e connettività innovativa. 

Anche al e-up! si propone come valida alternative alle conosciute city car a combustione interna. 

Grazie alle nuove batterie per una capacità totale di 32,3 kWh, l’autonomia raggiunge i 260 km, con una potenza del motore di 82 cavalli e velocità massima pari a 130 km/h.

Marco Lasala 

Commenta