Automotive

La nuova Audi e-tron sfida il deserto

Nella sabbia, nel deserto, senza temere nulla, così la nuova Audi e-tron , nuovo SUV elettrico della casa dei Quattro anelli, ha affrontato il lago salato ai margini del desert del Kalahari senza alcun inconveniente. 

Grazie alla trazione integrale Quattro, la nuova Audi e-tron si è potuta esibire in drift controllati: sui fondi accidentati per aumentare la stabilità basta premere un tasto per aumentare l’altezza libera dal suolo con l’ESC che ottimizza frenata e trazione. 

Grazie ad una potenza di 408 cavalli e 664 Nm erogati dai due motori elettrici, l’efficacia del nuovo SUV Audi è evidente su ogni tipo di asfalto: la ripartizione della coppia tra avantreno e retro treno viene regolata elettronicamente ed in soli 30 millisecondi varia, con un tempo nettamente inferiore grazie all’assenza della frizione meccanica. 

Per quanto concerne l’autonomia, una centralina di bordo interagisce con la catena cinematica al fine di regolare l’elettronica e la trazione in funzione dello stile di guida,, frenando la ruota interna in caso di curva all’esterno e limitando il rollio grazie al controllo elettronico di stabilità ESC

A velocità sostenuta, l’assetto si riduce di 26 millimetri, mentre in modalità off-road l’auto di alza di 50 millimetri. 

Marco Lasala 

Commenta