Automotive

Jeep Wrangler Rubicon Recon

Nasce per offrire il massimo delle prestazioni off-road a chi ama la natura e non fermarsi davanti a nessun tipo di ostacolo, da Jeep arriva un’altra serie speciale, la Wrangler Rubicon Recon

Tecnicamente la nuova Jeep Wrangler Rubicon Recon è dotata di assale anteriore e posteriore con fucinature terminali rinforzate, protezione differenziale anteriore e posteriore heavy duty in ghisa, sistema di trazione integrale inservibile e bloccaggio elettronico del differenziale con scatola di rinvio Rock-Trac.

In una apposita sezione del cruscotto ci sono informazioni dedicate agli assali anteriori e posteriori, alla barra stabilizzatrice, alla scatola di rinvio ed agli pneumatici. 

Dal punto di vista motoristico, la Wrangler Rubicon Recon è spinta da conosciuto motore da 2,8 litri, un quattro cilindri capace di una potenza massima di 200 cavalli, abbinato ad un cambio automatico a cinque marce.

Ampia la dotazione di serie, con touscreen da 5,5 pollici, sedili e volante rivestito in pelle, cerchi da 18 pollici, badge esclusivi Rubicon e vernice speciale con decalcomanie nere. 

Marco Lasala  

Commenta