Automotive

Nuova Renault Zoe: al Motor Show di Bologna anteprima nazionale

Al motor Show di Bologna 2016, la nuova Renault Zoe fa la sua comparsa in anteprima nazionale, puntando ora su di un’autonomia senza precedenti.

Con la nuova versione, la Renault Zoe , forte di nuove batteria da 41 kWh, infrange ogni barriera di autonomia, perché a dispetto della versione precedente, quella da 22 kWh, ora, la vettura elettrica firmata Renault, può tranquillamente percorrere, realisticamente, 300 chilometri,

Strade, urbane, extraurbane, viaggi autostradali, la nuova Renault Zoe da 41 kWh, finalmente supera la soglia dei 400 km di autonomia NEDC, grazie ad un nuovo pacco batteria, non solo più performante ma anche più veloce nella ricarica.

Grazie al nuovissimo caricatore Camaleon, per ricaricare la nuova Zoe occorrerà solo 2 ore, un tempo questo, 6 volte inferiore a quello impiegato dalla tradizionali colonnine elettriche presenti in giro per l’Europa.

In Renault , grazie alla collaborazione con LG , sono riusciti ad aumentare la capacità di contenimento delle batterie, passandole da 22 kWh a 41 kWh, senza alcuna maggiorazione degli spazi, inoltre, per via di una ottimale gestione elettronica del consumo, anche in presenza di una temperatura esterna elevata, il nuovo sistema di condizionamento presente a bordo della nuova ZOE , permette un mantenimento della temperatura delle batterie, costante.

Al Motor Show di Bologna , debutta anche la nuova Renault Zoe Bose , caratterizzata da un allestimento premium, ovvero da sedili in pelle, cerchi da 16 pollici diamantati, impianto stereo Bose con 4 altoparlanti e 2 tweeter e vernice per la carrozzeria colore grigio ittrio. 

a cura di Marco Lasala

Commenta