22.4 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Perché il filtro olio motore è importante?

    Quando si parla di filtro olio motore spesso si sottovaluta la sua importanza nel corretto funzionamento di un propulsore a combustione interna.

    Partiamo dalla sua funzione principale, un buon filtro olio motore deve essere in grado di rimuovere le impurità presenti nell’olio lubrificante, queste ultime sono spesso costituite da:

    • residui di combustione
    • polveri metalliche
    • particelle di sporco
    • agenti contaminanti.

    Un filtro olio motore è importante perché:

    • protegge il motore: le impurità presenti nell’olio possono causare Le impurità presenti nell’olio possono causare danni ai componenti interni del motore, come cuscinetti, alberi a camme e cilindri. Il filtro dell’olio impedisce che queste particelle dannose raggiungano i componenti critici del motore, prolungando così la sua durata e riducendo la necessità di costose riparazioni.
    • miglioramento delle prestazioni: un olio pulito e privo di contaminanti consente al motore di funzionare in modo più efficiente, riducendo l’attrito e l’usura dei componenti. Ciò si traduce in una maggiore potenza, una migliore resa chilometrica e una minor emissione di gas nocivi.
    • mantenimento della viscosità dell’olio: le impurità presenti nell’olio possono influenzare la sua viscosità, cioè la sua capacità di mantenere una corretta lubrificazione dei componenti del motore. Un filtro dell’olio efficiente aiuta a mantenere l’olio pulito e la sua viscosità ottimale, garantendo una lubrificazione efficace in tutte le condizioni di funzionamento.
    • miglioramento della qualità dell’olio: mantenendo l’olio del motore pulito, il filtro contribuisce anche a preservarne la qualità nel tempo. Questo significa che l’olio può svolgere il suo lavoro di lubrificazione in modo più efficace e può prolungare gli intervalli di sostituzione, riducendo così i costi di manutenzione.

    Tecnecofiltration: una gamma di filtri olio motore completa

    Oltre 400 codici, con applicazioni per auto, moto, veicoli commerciali leggeri, mezzi agricoli e industriali, la Tecnecofiltration con i due sottobrand aftermarket Tecneco e Nishiboru, offre filtri olio motore in grado di garantire una protezione costante del motore.

    Tra gli ultimi codici di filtri olio sviluppati dalla Tecnecofiltration:

    • OL220E per Volvo XC40 anno 1997 (motore 1.5 litri)
    • Link & CO 01 HEV anno 2018
    • Toyota Yaris IV 1.5 Hybrid anni 2020 (applicazione Nishiboru)
    • DAF 85CF anno 2000 (Tecneco-HD OL1288).

    TECNECO OL2200E con applicazioni su VOLVO XC 40 1.5 anno 2017 e Link & Co 01PHEV anno 2018

    Tecnecofiltration - Filtro olio motore

    Il continuo avanzamento della tecnologia nel settore dell’automotive porta alla luce soluzioni sempre più innovative e performanti. In questo contesto, la cartuccia filtrante TECNECO OL2200E si distingue come un’importante evoluzione nella tecnica della filtrazione dell’olio motore.

    Questo filtro rappresenta un passo avanti significativo grazie all’utilizzo di materiali altamente innovativi e alla lavorazione su impianti produttivi di notevole avanguardia. Pensata appositamente per i potenti motori da 1.5 litri dei SUV Volvo e Lynk & Co., la cartuccia è stata progettata con una meticolosa attenzione ai dettagli per garantire prestazioni ottimali e durature.

    Dotata di due fondelli in polipropilene PP6GF25 saldati con tecnologia ad infrarossi, questa cartuccia utilizza un media filtrante a base cellulosa rinforzato con tecnofibre, assicurando una filtrazione efficace dell’olio e proteggendo il motore da contaminanti letali.

    Un aspetto particolarmente interessante è la configurazione insolita del fondello, che include quattro asole attraverso le quali è posizionata una valvola by-pass.

    Questa valvola, attivata quando la pressione all’interno della cartuccia supera determinati valori, consente il passaggio diretto dell’olio non filtrato nel circuito dell’olio del motore. Questo meccanismo, sebbene possa far giungere olio non filtrato al motore, previene danni ingenti, assicurando una continua alimentazione di olio lubrificante anche in caso di intasamento della cartuccia.

    Infine, la cartuccia filtrante TECNECO OL2200E rappresenta un esempio eccellente di come l’innovazione tecnologica possa migliorare le prestazioni e la durabilità dei motori automobilistici. Grazie alla sua efficace tecnologia di filtrazione e al suo design intelligente, questa cartuccia si pone come una soluzione affidabile e avanzata nel panorama dell’automotive moderno.

    NISHIBORU OL1407 con applicazioni su Toyota Yaris IV 1.5 Hybrid anno 2020

    Tecnecofiltration - Filtro olio motore

    Il costante aumento delle prestazioni richieste dai costruttori automobilistici è il principale motivo che spinge TECNECO a investire sempre di più nella ricerca e nello sviluppo di materiali e tecnologie di produzione all’avanguardia. È ben noto come i moderni propulsori EURO 6 abbiano notevolmente ridotto le emissioni dannose nell’ambiente, tuttavia, richiedono parametri di funzionamento estremamente precisi e componenti realizzati con materiali che mantengano costanti le loro caratteristiche meccaniche sia in condizioni di calore che di pressione quando il motore è in funzione.

    Il filtro olio NISHIBORU OL1407 applicato sull’ultimo propulsore del Mazda 2 e Toyota Yaris, sebbene apparentemente semplice, racchiude al suo interno un mix di tecnica e innovazione che lo distingue dai classici filtri “spin-on” utilizzati da decenni su un’ampia gamma di veicoli a motore diesel e benzina. È progettato con l’obiettivo primario di sopportare lo stress termomeccanico generato dal flusso d’olio della pompa di lubrificazione e, secondariamente, di garantire che l’olio diretto al motore conservi l’efficienza richiesta dal produttore del veicolo.

    Grazie all’utilizzo di componenti metallici in lega di ferro-carbonio-alluminio-manganese-nichel, questo filtro non solo offre un’elevata leggerezza, ma anche una resistenza e una flessibilità senza precedenti. Inoltre, il rivoluzionario grado filtrante rinforzato in tecnofibre assicura un’efficienza di filtrazione superiore al 50% per le particelle fino a 10 μm.

    TECNECO-HD OL1288 con applicazioni su DAF 85CF anno 2000

    Tecnecofiltration - Filtro olio motore

    In questa nota tecnica, esploreremo l’importanza del nuovo filtro olio centrifugo OL1288, sviluppato da TECNECO per il settore HD, concentrandoci sul suo ruolo cruciale nel miglioramento delle prestazioni del motore dei truck 85CF prodotti da DAF.

    Il filtro OL1288 rappresenta un avanzamento significativo nell’ingegneria dei filtri olio, poiché sfrutta la forza centrifuga per separare efficacemente le particelle di contaminante presenti nell’olio motore.

    Il processo avviene attraverso una rotazione ad alta velocità, durante la quale l’olio viene sottoposto a una forza centrifuga che spinge le particelle più pesanti verso l’esterno del filtro. Queste particelle vengono quindi raccolte e rimosse, garantendo un’efficace pulizia dell’olio e contribuendo a prolungare la vita utile del motore. La caratteristica distintiva del filtro OL1288 risiede nella rivisitazione della geometria delle asole ricavate nella parte terminale della vasca in acciaio del filtro.

    Gli ingegneri di TECNECO hanno condotto un’analisi meticolosa utilizzando software CAD, che ha dimostrato come una leggera modifica al cosiddetto angolo d’attacco dell’asola possa migliorare significativamente la rotazione del filtro centrifugo. Questa modifica ottimizzata favorisce effetti aerodinamici, consentendo una separazione centrifuga ancora più efficace delle particelle inquinanti presenti nell’olio.

    In sintesi, il filtro olio centrifugo OL1288 rappresenta un passo avanti fondamentale nel campo della pulizia dell’olio motore nei truck pesanti, offrendo non solo una maggiore efficienza nella rimozione delle impurità, ma anche una migliore durata del motore e una maggiore affidabilità complessiva del veicolo.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie