Ricambi auto

Aftermarket indipendente: cresce il network di ADIRA

Aftermarket indipendente: cresce ADIRA e si affaccia ai ricambi delle due ruote.Aftermarket indipendente: cresce ADIRA e si affaccia ai ricambi delle due ruote.

L’Associazione Italiana dei Distributori Indipendenti di Ricambi per Autoveicoli, costituita nel 2004 su iniziativa di un gruppo di operatori del settore, annuncia, con un post veicolato sulla pagina aziendale di Facebook, l'ingresso di un nuovo socio: Bergamaschi SpA. 

Si allarga il network dell'aftermarket indipendente di ADIRA

Si tratta di un player molto importante e referenziato operante, dal 1919, nella distribuzione di componenti per moto e scooter sul territorio italiano ed europeo. "Siamo molto orgogliosi dell'ingresso di questa storica azienda e del contributo personale che Domenico Mainoli, suo direttore commerciale, fornirà all'associazione. L'obiettivo è di creare un nucleo di nuovi soci specializzato nel settore "due ruote" per iniziare un lavoro che ci porterà ad avanzare proposte legislative per la tutela di tutti gli operatori indipendenti di questo settore" si legge testualmente nella comunicazione data sul social di Zuckerberg.

 

ADIRA e l'aftermarket indipendente

ADIRA è una Associazione indipendente e senza fini di lucro il cui ruolo é rappresentare e difendere gli interessi della categoria dei Distributori Indipendenti presso le Istituzioni Italiane ed Europee. Opera da oltre 10 anni avendo sempre come obbiettivo prioritario quello di unire tutti i distributori indipendenti che condividono le sue idee e i suoi valori, a prescindere dalle loro dimensioni. Ricordiamo che ADIRA è membro di FIGIEFA, la Federazione Internazionale dei distributori dell'aftermarket indipendente (IAM).

Commenta