30.8 C
Napoli
domenica, 14 Luglio 2024
  • Metano e bioetanolo: le vere alternative al veicolo elettrico?

    Metano e bioetanolo posso costruire una vera alternativa alla classica alimentazione elettrica nel campo della mobilità?

    Se n’è discusso recentemente al convegno della FederMetano tenutosi lo scorso 21 settembre a Bologna dove in occasione del forum organizzato da Dante Nateli, si sono riuniti gli esperi di diverse discipline con il fine di promuovere la transizione energetica attraverso l’uso di combustibili sostenibili.

    Energia: alla SFBM la rivoluzione sul tracciamento

    La transizione energetica nei trasporti passa per la sicurezza ed il tracciamento

    Tra gli ospiti attesi,  il Prof. Marco Mele, accademico noto e Amministratore Unico della Servizi Fondo Bombole Metano (gruppo GSE).

    Ho assunto la guida della SFBM dal gennaio del 2023 contestualmente al passaggio della società da Eni ad Acquirente Unico. LaSFBM è diventata dunque una società’ a controllo pubblico. Durante i primi mesi ho cercato di comprenderne i punti di forza e di debolezza, sono emerse subito alcune criticità sulle quali siamo prontamente intervenuti, riuscendo in pochi mesi ad ottenere dei risultati importanti, a partire dal bilancio, ora in attivo. Se nel 2021 la perdita ammontava a circa 6 milioni di euro, a giugno 2023 avevamo utili di 2,5 milioni, considerando anche che dal 1 aprile abbiamo tagliato il contributo del 35%”, ha detto l’amministratore unico della SFBM Professor Marco Mele intervenendo all’evento “Mutamenti in corso”, organizzato da Federmetano, a Bologna”.

    La Sfbm – ha proseguito il Professor Mele – è attiva su più fronti. Stiamo lavorando ad un sistema di tracciamento intelligente delle bombole a metano con l’utilizzo di un Qr code che permetterà di monitorarle in tempo reale e che potrà essere applicato, con l’ausilio dell’intelligenza artificiale, anche alle future bombole ad idrogeno, con le dovute accortezze e con test ulteriori da effettuare“.

    L’idrogeno come il metano e biometano può costituire una valida alternativa all’elettrico

    Durante il convegno è stata sottolineata l’importanza di promuovere l’uso del bioetanolo e del metano anche in risposta al crescente fabbisogno di “energia” da parte del mercato italiano.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie