13 C
Napoli
martedì, 20 Febbraio 2024
  • Luigi Vampore: “la presenza di Inforicambi ad Autopromotec 2022 è importante”

    L'Europa ha deciso per lo stop ai motori a scoppio dal 2035, decisione radicale che dovrà però passare al vaglio dei Governi. Vediamo qualche reazioneLa mission di Inforicambi ad Autopromotec 2022 centra il bersaglio: la soddisfazione di Vampore.

    Fra le tante interviste nel ‘salotto’ allo stand non poteva mancare quella a Luigi Vampore, responsabile del portale, sulla presenza di Inforicambi ad Autopromotec 2022. Questo scambio di battute è iniziato sull’onda dell’emozione perché Vampore ha esordito dicendo: “Sono quasi emozionato perché dopo 3 anni Autopromotec 2022 ci fa ritrovare in presenza. Ringrazio pubblicamente il direttore Stefano Belfiore, che ha intervistato molti qualificati esponenti del mondo automotive e aftermarket, e Francesco e Costanza Tagliamonte, che curano la parte tecnica di queste dirette. Ovviamente il mio sentito ‘grazie’ va a tutto lo staff tecnico-organizzativo: sta svolgendo un grande lavoro perché, oltre a queste interviste nel nostro ‘salotto’, Inforicambi ha 3 troupe che girano nei padiglioni di Autopromotec 2022 per raccontare ai nostri videoascoltatori quel che succede in Fiera. I risultati sono lusinghieri, con la produzione di un importante flusso informativo che racconta molto bene la realtà di Autopromotec 2022“. Affermazioni importanti il cui contenuto non è però del tutto inaspettato visti i programmi dell’attività di Inforicambi ad Autopromotec 2022.

     

    Inforicambi ad Autopromotec 2022, informazione multi piattaforma

    In effetti la presenza di Inforicambi nell’edizione 2022 di Autopromotec prevede la consueta copertura di interviste nel ‘salotto’ dello stand ma aggiunge la prosecuzione delle abituali attività di notiziario giornalistico. Vampore è soddisfatto: “Stefano Belfiore, ti ringrazio per il lavoro svolto e di dico che le tue interviste sono state molto apprezzate dagli operatori del settore. Le nostre troupe video incontrano molti dei nostri partner e dei nostri clienti e questi ultimi hanno così l’opportunità di raccontare le loro novità e i loro ‘argomenti’, alla base di questo importante contributo informativo. Non posso non citare Vivien Russo, la nostra brava ed esperta conduttrice televisiva, e Marco Lasala, che sta creando il connubio fra le automobili (la sua grande passione) e i loro imprescindibili ricambi. Questo importante progetto ha richiesto mesi e mesi di preparazione da parte del nostro team, affiancato da società esterne che hanno dato un contributo molto importante“. Luigi Vampore e Stefano Belfiore hanno salutato anche chi scrive, impossibilitato a completare il team di Inforicambi ad Autopromotec 2022 per motivi familiari.

     

    La formula di Inforicambi ad Autopromotec 2022, un esempio da seguire

    Vampore ha poi evidenziato che: “molti dei nostri competitor quest’anno hanno sperimentato la Web TV, attività che Inforicambi porta avanti da 6/7 anni. Il nostro modus operandi si è quindi rivelato pionieristico e il fatto che altri ci hanno seguito non fa che confermare la nostra idea e dà maggior forza, a noi e a tutto il settore“.

     

    Ospiti illustri nel salotto di Inforicambi ad Autopromotec 2022

    Il direttore Belfiore ha poi ricordato che il primo ospite del salotto di Inforicambi è stato Olaf Musshoff, Direttore di Automechanika Frankfurt, probabilmente la più importante fiera dedicata all’aftermarket. La rilevanza di questo ospite è “l’occasione per ricordare che Autopromotec 2022 si svolge nello stesso anno di Automechanika e posso già dire che dal 13 al 17 settembre saremo a Francoforte a svolgere lo stesso tipo di attività che stiamo effettuando qui a Bologna. In questo modo i nostri videoascoltatori potranno vivere il salone tedesco con le stesse modalità di questo, compresa l’attività sui social, ad esempio con il rilancio delle interviste sul canale Facebook di Inforicambi“.

     

    L’attività di Inforicambi ad Autopromotec 2022 sulla falsariga di un lavoro importante

    Si è anche accennato ai risultati ottenuti da Inforicambi nel 2021, con Luigi Vampore a puntualizzare che i “visitatori unici sono saliti a 850mila, un dato che ci inorgoglisce. È interessante notare che il portale ormai non viene seguito soltanto dagli operatori del settore e dai partner (il cui contributo è fondamentale anche dal punto di vista della generazione delle notizie) ma anche dagli automobilisti. Questi end user, che sono tantissimi, ci rafforzano ulteriormente e ci permettono di guardare al futuro con ancora più ottimismo“. Prospettive stimolanti che fanno venire anche la curiosità di scoprire quali sono state le attività di Inforicambi ad Autopromotec 2022: per soddisfarla niente di meglio che un ‘ripasso’ del Day 1 e delle altre, densissime giornate della fiera bolognese.

     

    Nicodemo Angì

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie