Automotive

Toyota RAV4 Plug-in Hybrid

Toyota RAV4 Plug-Hybrid debutta al Los Angeles Auto Show

Si basa su oltre 20 anni di esperienza e di leadership nella tecnologia full hybrid electric, la nuova Toyota RAV4 Plug-In Hybrid è un ulteriore passo verso la totale e completa elettrificazione. 

Si posiziona al vertice della gamma Toyota, il fiore all’occhiello del marchio automobilistico giapponese è realizzato sulla piattaforma GA-K ed offre performance interessanti su strada ed in off-road grazie anche al sistema di trazione integrale intelligente AWD-i. 

Ha una potenza massima di 306 cavalli, brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 6,2 secondi e vanta emissioni estremamente ridotte, grazie ad un CO2 inferiore ai 30 grammi per chilometro. 

L’aumento di potenza rispetto all’attuale RAV4 Hybrid è stata ottenuto grazie alla presenza del nuovo motore elettrico, che lavora in abbinamento a nuove batterie agli ioni di litio ad alta capacità ed a un convertitore boost. 

Il motore a benzina è lo stesso della sorella ibrida e si tratta di un quattro cilindri da 2,5 litri. 

L’autonomia prevista in modalità esclusivamente elettrica è di oltre 60 km, il nuovo Toyota RAV4 Plug-In Hybrid arriverà verso la seconda metà del 2020.

Marco Lasala 

Commenta