27.8 C
Napoli
lunedì, 17 Giugno 2024
  • Ricambi KYB, sicurezza garantita ancora più a lungo

    Parte l'operazione Garanzia Estesa: così KYB accende i riflettori sulla manutenzione degli ammortizzatoriSicurezza garantita per i ricambi KYB. 

    KYB, uno dei principali produttori di ammortizzatori, molle e kit di montaggio e protezione, offre un’estensione della garanzia sugli eventuali difetti di fabbricazione dei propri ricambi: fino a 5 anni per chi sostituisce, contestualmente agli ammortizzatori, anche i kit di montaggio e protezione con ricambi KYB e fino a 6 anni per chi completa l’opera sostituendo anche le molle con ricambi KYB .  Il 2020 inizia, pertanto, con un’interessante iniziativa studiata da KYB: l’operazione Garanzia Estesa. Quest’offerta, valida fino alla fine dell’anno, prevede che gli ammortizzatori KYB siano garantiti per 5 anni rispetto ai difetti di fabbricazione se sostituiti in concomitanza con i kit di montaggio e protezione dello stesso produttore. E per ben 6 anni se la riparazione riguarderà anche le molle, naturalmente da sostituirsi sempre con ricambi KYB. A poter proporre la Garanzia Estesa agli automobilisti saranno le migliori  officine presenti su tutto il territorio nazionale, selezionate da KYB nel corso degli ultimi mesi.  L’operazione Garanzia Estesa ha un duplice obiettivo: oltre a sottolineare l’affidabilità e durata dei ricambi KYB, tale da permettere al produttore di offrire all’automobilista una garanzia dalla durata ben superiore a quanto normalmente previsto da altre aziende, crea l’occasione per informare l’automobilista sull’importanza delle sospensioni, attraverso vari strumenti: il minisito dedicato all’operazione (le-migliori-officine-kyb.it), il materiale promozionale esposto nel punto vendita, compreso un totem studiato per attirare l’attenzione dei clienti e informarli riguardo all’iniziativa, oltre naturalmente all’azione del meccanico che avrà modo di illustrare ai clienti le caratteristiche delle sospensioni, la cui manutenzione è fondamentale per far si che possano continuare a garantire all’automobilista sia sicurezza che comfort di marcia.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie